sabato 25 agosto 2012

PRECISAZIONI

 

In settimana ho fatto un salto su un forum.
Non mi capitava da tempo, credo di non aver molto da dire in spazi virtuali diversi da questo.
Il contraddittorio va bene a patto che dall'altro lato ci sia gente in grado di intendere e di volere.
O perlomeno che sa' di cosa si sta' parlando
Cosa che accade oramai di rado anche se su quel forum c'e' gente in gamba.
Il post in cui parlavo della possibilita' di vivere a Cuba, con la casa a posto, con cifre che andavano dai 500 ai 750 cuc ha suscitato una certa incredulita'.
C'era chi sosteneva che sono cifre da cubano povero.
Capisco quei ragazzi, la maggior parte di loro, esattamente come e' accaduto a me per anni, vede Cuba come un posto in cui passare 2/3 settimane di vacanza.
In questi casi non bisogna guardare al portafoglio, il budget e' adeguato ad un certo tipo di vacanza, si frequentano gli ambienti che ruotano attorno ai turisti e al final si torna a casa con un quadro molto parziale della situazione cubana.
Non e' certo una colpa, soltanto una constatazione.
Non sanno quanto costa vivere a Cuba, non sanno i prezzi del mercato per fare la spesa, non sanno che ci sono tante ragazze differenti dalle solite bandolere.
Provo a ripetere ,arricchendoli, alcuni concetti.
Poi chi vuol capire capisca, per gli altri esiste il libero arbitrio oppure...il mouse.
Avere una casa dove poter vivere intanto fa' si che 500/750 cuc al mese di casa de renta vengano risparmiati.
Lasciamo stare i discorsi riguardanti le cose che si rompono in casa, di questo parlero' in altri post.
Quindi abbiamo gia' messo via un bel po' di soldi.
Fra l'altro non parlo certo di “casa cubana” casa “mia” non ha nulla da invidiare alle migliori case de renta tunere.
Parliamo del mangiare.
Ne' io ne' la mia compagna siamo dei gran mangioni, parliamo solo della cena.
A Tunas in un paladar normale, in 2, raramente spendiamo meno di 15 cuc, spesso la cifra si avvicina ai 20.
Mangiando in casa; bistecca o pescado, insalata, pomodori e frutta come se piovesse, non si riesce a spendere 50 pesos mn.
Proprio non ci si riesce neanche se ci si mette d'impegno e si mangia da rotolarsi per terra.
Fate due conti, su scala mensile di quanto si e' risparmiato, tenendo anche conto che un paio di sere ogni settimana si andra' comunque a mangiare fuori.
Quindi ahorro per la renta e per la comida.
Passiamo alle fanciulle.
Intanto mettiamo da parte il discorso delle chicas del campo.
Oramai questa, a Cuba, e' una leggenda che non ha piu' aderenza con la realta'.
Anche le ragazze dell'ultimo campo ai piedi dell'ultimo monte sanno perfettamente come funziona la cosa.
Sono finiti i tempi in cui c'era chi se la cavava con mezzo pollo, per fortuna.
Torniamo al discorso del tempo di permanenza a Cuba.
Se passi 2 settimane il tempo e' quello che e', non c'e' tempo per scegliere o per frequentare ambienti normali.
A Tunas o vai in disco o ti siedi al Cadillac, in questo modo risolvi.
Risolvi in un certo modo, sono ambienti frequentati unicamente da un certo tipo di fanciulle per cui la parola “pro bono” e' una bestemmia.
Lo e' anche per le altre ma se passi la' tempi larghi e sai muoverti ti si apre tutto un altro orizzonte fatto di ragazze assolutamente normali, che lavorano, sanno che ci sarai anche la settimana successiva e poi quella dopo e quella dopo ancora.
Non scendo nei dettagli ma credetemi e' tutto un altro viaggiare.
In piu' avendo una donna fissa queste eventuali disgressioni non sarebbero certo quotidiane....
Ovviamente nelle cifre da me indicate non c'e menzione di renta di mezzi di trasporto.
Spero di essere stato sufficentemente chiaro.

16 commenti:

  1. io è da tempo che te lo dico,facendo i conti carta e penna con mia moglie,siamo sicuri che la nostra famiglia(marito moglie e 2 bimbi),con 300cuc al mese vive,con il frigo pieno e con tutti i beni di prima necessita(logicamente avendo una casa e senza mezzi di trasporto).poi come anche qua in italia dipende come una persona ci vuole vivere,io qua ci vivo con 1200 euro,a un altro possono non bastarne 2000,3000......è il tenore di vita che determina la cifra.

    RispondiElimina
  2. Vorrei 750 euro al mese ,andrei a Cuba e mi farei due conticini.Mettendoti d'accordo con il padrone di una casa particular pagheresti al MASSIMO 10 Cucu al giorno,più due di abbondantissima colazione cha fanno in totale 360 Cuc mensuali.Per pranzo un bocadito oppure se hai fame in tanti locali che con 20 Mn mangi benissimo.Per la Cena puoi allargarti e spendere anche 5-6 Cuc e arrivi a poco più di 500 Cuc al mese.Tutto il resto per inviti,locali notturni,ragazze ect.Se poi hai la casa e vai a fare la spesa al mercato.....Chiaramente non parliamo di Havana e soprattutto di persone che conoscono il posto.Max

    RispondiElimina
  3. E' cio' che vado ripetendo da tempo ma davvero Cuba...non e' per tutti.

    RispondiElimina
  4. Paolino come fai a vivere con 1200 euro se in famiglia siete in 4? Ma forse ho capito male.

    RispondiElimina
  5. credo ci siano un po di milioni di italiani che vivano nelle mie condizioni(1200 euro al mese escluso affitto o mutuo che sia)e vedo che a parte una bella vacanza non ci manca niente.c è chi sta molto peggio,fidati.......

    RispondiElimina
  6. A me piace Cojimar, pur essendo Habana è un posto tranquillo....
    L'ultima volta sono stato a La Guinera, pur essendo Habana non c'è un cazzo... anche per sedersi al tavolo di un bar a bere una semplice cerveza bisogna spostarsi con il carro. Certo se avessi la possiblità di vivere al Vedado con tutto a portata di mano, ma anche molto costoso, le cose starebbero diversamente. Questo per dire che come a tutti noi l'idea di spostarsi a Cuba balena continuamente nella testa, ma dopo l'esperienza fatta lo scorso anno, per capire fino a che punto riuscirei a vivere a "lo cubano" posso asserire che non è semplice lasciare certe comodità per una vita molto più spartana. Pertanto sono giunto alla conclusione che Cuba è bella nel'immaginario collettivo, ma viverci è un'altra cosa. Poi se uno si accontenta di passare il tempo con una cana da pesca... Non voglio contraddirvi, ma per vivere bene in un tutto il mondo ci vuole un certo budget. Non avendolo me ne stò a casa mia....(pedro)

    RispondiElimina
  7. Tutto molto interessante, ma vivere a Cuba con 55 peso al giorno è veramente povertà. Signor Aston, mi può spiegare come fa a magiare a Cuba con 55 peso?
    Una libbra di carne ne costa 30 se si è in due almeno mezza libbra al giorno ne va via, siamo a 15 peso, una libbra di fagioli costa 14 peso, una di riso ne costa 7 peso. Mangiando quindi riso e fagioli e un po' di carne siamo a 25 peso, se poi ci mettiamo frutta e verdura si arriva a 30 peso. Mangiando male e poco, se poi ci mettiamo due misere birre un litro di acqua ci aggiungiamo almeno 70 peso per un totale a 100 peso al giorno. Calcoliamo poi energia elettrica, vogliamo un po' di comodità quindi un condizionare esiste, gas o cherosene per cucinare, acqua, si arriva almeno a 110 peso al giorno, vivendo da poverini. Mi scusi signor Aston ma Lei va vivere a Cuba nella povertà o almeno con una parvenza di comodità? Alle volte leggendo questo blog improvvisati mi fa pensare che libertà della rete muove solo persone in cerca di mostrassi senza nessuna conoscenza. Roby

    RispondiElimina
  8. Caro Roby se questi blog improvvisati sono cosi' banali....faccia una cosa;
    Non li legga...non prevedo suicidi di massa.

    Ah.....Si dice MOSTRARSI e non MOSTRASSI.....per la precisione

    RispondiElimina
  9. Il problema non è primariamente quello di guadagnare 1200 euro al mese perché anche in Italia "si fa". Se è per questo allora, con le dovute proporzioni, anche a Cuba "si fa" e magari anche in molte parti dell'Africa "si fa"..... Il problema è non capire che "c'è chi sta peggio" forse solleva la coscienza ma di certo non il portafoglio.

    RispondiElimina
  10. Buongiorno a tutti.

    Roby, qui si sta ragionando sul poter vivere a Las Tunas non con 55 pesos al giorno ma con 500, cioe' con 20 cuc; cioe' con 600 cuc al mese.

    Sono stato ad agosto in una casa particular di Tunas piu' bella di casa mia in Italia; mai stato in una casa del genere da quelle parti. Si tratta di gente che sta veramente bene e che due o tre volte l'anno va in vacanza a Cuba in belle strutture. Ebbene, ho pagato 27 cuc al giorno tra dormire, colazione e cena (ottima cuoca; niente fritti, niente grassi).

    Facciamo che questa signora riesca (ma non ci riesce, anche se lo meriterebbe) ad affittare tutti i giorni: 27 x 30 giorni fa 810 cuc mesnsili. Ai quali toglierne secchi 150 di imposta mensile. Ne restano 660; a cui togliere i notevoli (per lei) consumi di energia elettrica, nonchè soprattutto la tassa di fine anno (ne ignoro l'aliquota) sui profitti dell'attività, tassa extra rispetto ai 150 mensili (tasse esagerate, ma insomma...). Per giunta la signora due mesi l'anno chiude (e deve pagare lo stesso i 150 mensili). Però è visibilmente soddisfatta ed in quel contesto è decisamente una benestante. E allora sono d'accordo con chi ritiene che con 600 cuc al mese si può star bene.

    Cordialità.

    Ale.

    RispondiElimina
  11. Io penso che ci vorrebbero,almeno nel mio caso,400/500 cuc al mese.In primo luogo ho casa al vedado,il che vuol dire che tutto è già più caro.Poi avendo un bimbo qualcosa da fare bisogna pur trovarlo,tipo andare al Coney o al mare almeno un volta a settimana.La comida criolla mi piace un sacco ma un pò di pasta(quella buona però) noi italiani dobbiamo mangiarla.Mettici qualche giro di sera a la habana e qualche film al cinema o in dvd,qualche pasto veloce qua e là e secondo me a quelle cifre ci arrivo vicino.

    RispondiElimina
  12. beato te caro luca che guadagni 3000-4000 euro al mese,che te devo di.....saro l unico italiano che campa una famiglia con 1200 euro,senza che ci manchi niente,anzi a dire il vero un bel porsche cayenne mi manca,pero non si puo avere tutto.

    RispondiElimina

  13. Ciao Mirco. Una vita non disagevole all'Avana costa non meno di 800 Euro (1000 cuc) al mese.

    Se all'Avana comperi una macchina e ci fai correre un taxista cubano guadagni 40 - 50 cuc al giorno al netto dei costi e del compenso al cubano; ma io non gli metterei mai in mano una macchina comperata da me; metti che te la distrugga in un incidente o che faccia finta che gliel'abbiano rubata.

    Sono tanto simpatici e noi tutti gli vogliamo bene, ma guai secondo me a intraprendere attività economiche con loro.

    Ale

    Ale.

    RispondiElimina
  14. Se non hai affitti/mutui o rate che siano con 1200 ci vivi ancora,basta fare bene i conti in tasca

    RispondiElimina