martedì 21 agosto 2012

RIEMPIRE IL TEMPO

 

Come mi faceva notare un amico la permanenza a Cuba per lunghi periodi, almeno per uno come me, puo' creare il problema dell'occupazione del tempo.
Ovviamente e' un problema che non tocca chi fa' la classica e tradizionale vacanza di un paio di settimane.
In quel caso la giornata si occupa da sola ,anzi spesso le ore sembra non bastino mai.
Si tratta di una storia antica, dopo un certo lasso di tempo mi annoio, mi rompo i coglioni di fare sempre le stesse cose, anche se sono piacevoli.
Cosi', da anni, cerco di occupare il tempo andando in palestra, oppure a correre o a giocare a tennis all'hotel Tunas (quando c'e' la rete....)
In piu' passo mezze giornate abbastanza noiose in piscina oppure giornate al mare che di buono hanno essenzialmente le gran mangiate di pescado e mariscos.
Insomma il problema dell' occupazione del tempo e', almeno per me importante.
Avere una casa propria gia' puo' modificare drasticamente questo andazzo.
Intanto in una casa c'e' sempre qualcosa da fare, sicuramente ci sara' da sistemare il patio e il giardino, almeno nel momento iniziale.
Poi si rompe sempre qualcosa, c'e' sempre qualche lavoretto da fare oppure, nel patio, c'e' la mia amata sedia a dondolo da vecchio rimba che mi aspetta.
Poi c'e' da fare la spesa.
Credo che il periodo di gastar dinero por rentar carros o scooter sia finito, almeno in attesa di comprarmi qualcosa.
In questo giro mi portero' giu' una delle mie preziose e costose MTB che utilizzero', con tanto di catenazza al seguito, per muovermi in citta' e fare la spesa.
Mi piace girare per mercati, sopratutto a Tunas, sicuramente questo mi impegnera' una parte di giornata.
Poi, detto fra noi svariate centinaia di amici del blog......non avere sotto il culo nulla che da' nell' occhio o che si puo' vedere parcheggiato in certi frangenti puo'....avere un suo perche'.
Ascoltate un cretino....
Comunque fra' Jogging,palestra,tennis, MTB, gestione della casa,spesa da fare, gozadera con gli amici,Arf Arf e chissa'....forse,fra un po' di tempo qualche lavoretto credo che il tempo riusciro' a farlo passare con una certa rapidita'.
Spero.... 
 

8 commenti:

  1. Sono d'accordo. E se hai gamba puoi andare in bici sino a bayamo o holguin con uno zainetto, dormire la' e tornare uno o due giorni dopo; se abitassi la' lo farei. Sono anch'io un ciclista. Cosi' come non mi comprerei una macchina ma una moto. Ciao. Ale.

    RispondiElimina
  2. direi che aver una casa propria e il dover organizzarsi la spesa (a cuba),la giornata è gia occupata.

    RispondiElimina
  3. In effetti Paolino una casa e' un bel daffare

    RispondiElimina
  4. Si direi che la casa ti occuperà un po' di tempo. Cerca di diluire gli impegni in maniera da renderla una attività piacevole visto che è una cosa che hai fatto per te. Bello stare a oziare un po' sulla sedia a dondolo. Ci sta davvero bene a Cuba. Concilia con un po' di pace interiore. Io però una fiestesita in casa la organizzerei :P°°°. In quei due mesi direi alla ragazza di andare due giorni a trovare una parente, magari all'Avana o ancor meglio su Marte e farei una festicciola molto repartera. Sisi, un ottimo modo di occupare il tempo. Musica, ron, dei bei culi (per Ella delle belle tette visto che gradisce di più) e poi fiefta pero fiefta pero fiefta y que sea fiefffffftaaaaa. Ahaaaaaaaaaaaa sisisisisi. Mi piace l'idea.

    RispondiElimina
  5. Luca, la fanciulla OGNI SETTIMANA andra' almeno un paio di giorni a trovare la famiglia a 50 km da Tunas....per capirci.

    RispondiElimina
  6. Bene. Dille di non correre che tanto stai lì due mesi e che parteciperai a una gara di domino nei giorni in cui lei sarà assente.

    RispondiElimina
  7. Mi conosce da oltre 10 anni......sa....

    RispondiElimina