sabato 3 novembre 2012

IL CARRO

 
Ora che la casa e' fatta e che mi sto' muovendo per sviluppare discorsi di lavoro a Cuba la mia attenzione inizia a rivolgersi verso quale potra' essere il mio futuro mezzo di trasporto.
Visto che presto regolarizzero' la mia posizione....dopo la prossima estate ho in programma l'acquisto di un vettura per potermi muovere.
Lo scooter verra',eventualmente, dopo.
Non ho in programma grandi spostamenti; girare in citta', andare al mare, al massimo a Holguin o a Camaguey.
Per spostamenti superiori credo mi organizzero' in modo differente.
Tempo fa' scrissi un post in cui delineavo le 3 possibilita' che a tutt'oggi esistono per acquistare una vettura a Cuba.
-Auto moderna
-Auto sovietica
-Auto americana
Dopo il congresso del Partido e' partita la riforma che permette ai cubani di comprare e vendere automobili ed, ovviamente, i prezzi sono volasti alle stelle.
Il criterio per la formulazione dei prezzi e' lo stesso di quello usato per le case.
Me hace falta”.
Le condizioni della macchina e la sua anzianita' sono fattori marginali, se hanno bisogno di una certa cifra, chiedono quella....
L'auto moderna, almeno come primo acquisto, la metto da parte, troppi soldi, al momento preferisco investire sulle occasioni e sulle situazioni che si stanno creando per il lavoro.
I Lada sono una buona opzione, forse la migliore, il fatto e' che, mentre fino ad un anno fa' te le tiravano dietro oggi per un Lada decoroso non bastano 15000 cuc.
Ci sono siti in giro che trattano la vendita di auto a Cuba, potete verificare la veridicita' di cio' che dico.
Se ben tenuto il Lada e' una buona macchina, puoi andare dove vuoi, e' a petrolio nella maggior parte dei casi e ha una discreta affidabilita'.
Non mi piace molto come modello/i, sa tanto di socialismo reale ma e' un opzione che, a priori, non scarto.
Resta l'auto americana.
Ve lo dico sinceramente, oggi e' piu' facile che sbavi dietro a una vecchia Pontiac o a una Chevrolet piuttosto che a una bella patonza, sara' che col tempo e invecchiando cambiano ...le prospettive.
Mi fanno impazzire quelle vecchie auto e vedermi in giro per la citta' con una di loro, magari decappottabile, e' una delle cose che piu' mi solletica.
So perfettamente tutti i dubbi che possono esserci, comprare una macchina piu' vecchia di me, che giovane non sono, e' una cosa che ha tanti di quei rischi da non riuscire neanche a catalogarli.
C'e' da dire che oggi, in qualche modo, dagli Stati Uniti, sono arrivati molti pezzi di ricambio e tante vecchie macchine sono state rimesse a nuovo e, francamente, sono fantastiche.
Le opzioni sono di 2 tipi; carro a Petrolio o a Benzina.
Il primo costa decisamente di piu', anche qua' siamo sopra o intorno ai 15000 se ben tenuto ma costa anche molto meno andarci in giro.
Quello a benzina puo' costare sui 5/6000 cuc ma tenete conto che con un litro fara' i 4....ad andare bene.
Mettere un motore a petrolio su un carro a benzina costa sui 5000 cuc.
Per le mie esigenze di spostamento andrebbe bene anche uno a benzina...vedremo.
Certo c'e' il rischio concreto di rimanere a piedi con questo tipo di carro, tutti i cubani che li posseggono sono praticamente meccanici o sanno metterci le mani, mentre io di motori so poco o niente, ma volete mettere andare in giro per Cuba con una vechhia auto americana?
Ovviamente, una volta trovata l'occasione giusta, bisogna spendere per farla mettere a posto, riverniciarla eventualmente del colore che piace a noi, (rosso fiammante) e, periodicamente, farla revisionare oltre che avere un meccanico di fiducia col suo numero in memoria sul nostro cellulare.
Ripeto sara' una cosa dal prossimo settembre in poi...ma ho gia' messo in giro la voce, vediamo se salta fuori qualcosa.

21 commenti:

  1. Non hai pensato di comprarlo in Italia e spedirla con container sull'isola? Sicuramente una buona auto comprata qui, anche un buon usato con meno di quattro anni, di costa molto meno di una moderna a Cuba!

    RispondiElimina
  2. Con residenza permanente puoi importare fino a 2 auto con meno di 4 anni e una moto, mi ero informato quando ho tentato il trasferimento 1 anno e mezzo fa, ora non si può? Stando a questo articolo si, tu hai provato con esito negativo?

    http://www.cubadebate.cu/wp-content/uploads/2011/09/autos.pdf

    in particolare capitulo3 articulo 6.1

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salve a tutti ,ho letto e tradotto la gaceta oficial ,per quanto ho capito, si riferisce ai resdenti temporanei ,

      ARTICOLO 6.1.-cittadini stranieri con residenza temporanea nel paese potrà acquistare un massimo di due veicoli durante il loro soggiorno nel paese.
      2.-L'acquisizione di questi veicoli possono essere in una
      distributore nazionale o di importazione. L'autorizzazione per l'acquisto nel distributore sarà concesso dall'organismo competente con il loro soggiorno in
      il paese.
      3.-può anche essere autorizzato per la sostituzione
      questi veicoli se la causa ritiro ufficiale.
      4.-In ogni caso, questi veicoli possono essere riesportati, o
      hanno le seguenti destinazioni:
      a) che trasmettano al coniuge e ai figli.
      b) li vendono a un distributore.
      c) li donazione allo Stato.
      5.-Quando i veicoli vengono importati possono essere
      venduto o donato a un altro straniero residente temporaneo

      Elimina
    2. Ciao Mauro

      Strano, la residenza temporanea e',appunto, temporanea.
      Faccio l'esempio di chi si iscrive all'universita'.
      Quando la temporaneita' finisce,l'eventuale veicolo che fine fa'?

      Elimina
    3. le opzioni sembrerebbero queste:
      4.-In ogni caso, questi veicoli possono essere riesportati, o
      hanno le seguenti destinazioni:
      a) che trasmettano al coniuge e ai figli.
      b) li vendono a un distributore.
      c) li donazione allo Stato.5.-Quando i veicoli vengono importati possono essere
      venduto o donato a un altro straniero residente temporaneo

      Essendo sposati ,si potrebbe anche lasciare il veicolo alla propia moglie

      Elimina
    4. Riporto anche a te la domanda.
      Perche' nessuno lo sta' facendo?
      Hai un idea della follia burocratica a cui si andrebbe incontro nel caso di donazione o vendita ad altro straniero residente (temporaneo o anche permanente)?

      Elimina
    5. Conosco si .... la burocrazia cubana, sono sposato da 10 anni e abbiamo un figlio,come altri, sto pensando, forse è adesso il momento di fare il salto , sono intervenuto per cercare di capire ,con il contributo di tutti ,le varie possibilita, di renderlo attuabile ,è molto tempo che seguo il tuo blog , è veramente un ottimo blog ,colgo l occasione per ringraziarti e farti i miei complimenti , mauro









      Elimina
    6. Grazie Mauro, insieme al blog di Roberto, a Quintavenida e a pochi altri cerchiamo nel pattume del web cubano di capire qualcosa sul come fare questo salto.

      Elimina
  3. Buona dritta anche se con spedizione e tutto bisogna vedere se conviene.
    Roberto io ancora mi devo sposare, credo a dicembre, chiedero' la residenza, se la chiedo a marzo o a settembre, poi prima che ti diano una risposta passano da otto mesi a un anno....c'e' tempo.

    RispondiElimina
  4. Anche il blog di cubanite dovrebbe confermartelo. Tempo fa proprio lì lessi qualcosa a riguardo, con il gestore del blog che mi pare si rammaricasse per non averlo saputo al momento di trasferirsi a Cuba alcuni anni fa. Mi sembra addirittura che non ci fossero costi di importazione. Praticamente potevi portarti un tot di cose dall'Italia in quanto residente. Mettevano tutto dentro a un container e aspettavi l'arrivo della merce... Mica male...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi chiedo pero', se e' possibile, perche' nessuno lo stia facendo, almeno ad oriente caro Luca

      Elimina
    2. La tua è una saggia obbiezione. Io comunque ho usato il condizionale ma ricordo che chi ne parlava si mangiava le mani per non averlo saputo per tempo. Domanda al signore di Cubanite che magari è una opportunità ancora viva. Se non si può o non si può più non perdi niente ma se si può ti mangi un'occasione. Qui con 1000 euro ti porti a casa macchine che là fanno pagare molto di più.

      Elimina
  5. Spedizione container 3 mt da 1.000 a 1.500€ 6 mt il doppio, sdoganamento e immatricolazione poche centinaia di CUC, parte da Napoli, impiega circa 15/21 gg. con 6 mt io ci potevo mettere auto, moto e parecchi mobili, certo ti ci vuole un pò ma è molto conveniente! con 10/12.000 tutto incluso ti porti giù una superauto (per gli standard locali)! Ho visto offerte a Cuba scandalose, costano più di una casa! a me per una willy bella acciaccata a benzina avevano chiesto 12.000, ora saranno anche di più, sono fuori con l'accuso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberto ribadisco...perche' se e' possibile non vedo nessuno che lo sta' facendo?

      Elimina
    2. Infatti, bella domanda! Anche tramite vari forum nessuna esperienza diretta... Ho un amico che parte il 12 Novembre gli chiederò di informarsi in loco

      Elimina
  6. stando a quello che hai detto,penso che la soluzione migliore sia un lada,visto la scelta tra un moderno e un americano.un container penso costi sui 4-5 mila euro da qua per cuba,e in piu le solite rogne cubane,penso sia meglio mettersi a posto la'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento la penso come te, vuoi pero' mettere un bel decapottabile americana?

      Elimina
  7. siamo sicuri che ti sposi solo per la residenza........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, non e' solo per questo ma se potessi fare cio' che voglio senza sposarmi non lo farei.
      Un pezzo di carta non cambia le cose.

      Elimina
  8. Ciao a tutti,sono cubana,sposata da 13 anni con 2 figli e vogliamo andare a vivere a Cuba.Qualcuno sa dirmi se finalòmente si può portare il auto là?,sarebbe fantastico xkè abbiamo una Ford niente male,grazie a choi può dirmi qualcosa,Felicidasdes por tu blog!^_^

    RispondiElimina