domenica 13 gennaio 2013

CHAO

Ho pochi minuti di credito quindi non badate alla forma.
Domenica scorsa la citta' si e' riempita di italici temba calati,giustamente, per portare il catetere al caldo.
Solita gente solite facce, nulla di nuovo.
Non frequento quasi piu' le varie farandule, ho troppo da fare, la casa procede nei tempi e nei modi che questo paese permette e che si devono accettare per la salvaguardia del proprio organo epatico.
E' un paio di giorni che la perrita sta' male, si e' beccata una gastroenterite, le speranze di salvarla, ha 2 mesi, sono poche ma la piccina lotta ed io me la scammello avanti e indietro dal veterinario.
Con tutti i virus che circolano qua' il doc mi diceva che non piu' del 30 % dei cani passa i sei mesi, se sopravvivono non li ammazza neanche piu' un tir.
Sono gli ultimi giorni che posso godere della compagnia della gente perche', sicuramente il 14 gennaio andranno tutti via, ora che si puo', e resteremo in tutta Cuba solo io e i miei cani....sicuramente....
Domenica sono andato nella spiaggia della Jibara, un borgo di pescatori dove non corri il rischio di incontrare emuli di Boldi, De Sica o Er Patata, una playa cubana che in estate si riempie appunto di cubani...e basta.
Non avevo idee particolari ma hanno iniziato ad offrirmi case, a 5000,10000 e oltre.
Ne ho vista una su un piccolo promontorio sull'oceano, tutta in muratura con una palca coi controcazzi.
Due camere, cucina, bagno, patio e un altro spazio recintato perfetto per i cani.
Volevano 20000 ma ci siamo accordati per 18000.
Visto che il solito pifferaio magico affermava che a Cuba le case a la playa non si vendono mercoledi' ero a la Vivienda di Vasquez dove, papeles in perfetta norma, abbiamo fatto tutto,in presnza dell'abogada e pagato.
La casa e' casa di descanso intestata a mia moglie.
Dopo el verano investiro' pochi spiccioli per qualche piccolo lavoretto ed e' fatta.
Ah...che sbadato...dimenticavo di dirvi che le cifre sono in moneda national....
Chao.

14 commenti:

  1. Una casa alla volta,stai diventando un capitalista.

    RispondiElimina
  2. ciao Aston sempre utili i tuoi interventi....quando parli di moneta national ti riferisci a peso cubano o cuc ? a presto, ciao mario

    RispondiElimina
  3. Ma veramente in moneta national? incredibile!!! Ciao sono Marco di Bergamo sposato con una ragazza di Guantanamo e stavo cercando anche io qualche occasione

    RispondiElimina
  4. Ottimo!! Complimenti!!! Una casa sul mare... E' il mio sogno... lasciare un Italia piena di tasse e di rabbia e vivere alla cubana. Prendere ogni giorno come viene senza romperti la testa con mille preoccupazioni... Spero prima o poi di arrivare anch'io. Ciao

    RispondiElimina
  5. Con quei soldi a La Habana manco la cuccia della perrita ti compri. Buon per te !

    RispondiElimina
  6. Elio..non esageriamo...resto sempre un Comunista.
    Mario parlo di mn
    Ciao a tutti

    RispondiElimina
  7. Ciao Aston complimenti per il blog, anche io qualche tempo fa ho acquistato una casa a Guantanamo e sono sempre attento ad occasioni, anche intraprendere un attività se puoi darmi dei consigli?

    RispondiElimina
  8. Me ne compri una anche a me, poi ti dò i soldi!
    A parte gli scherzi, quando torni se puoi farci avere foto del posto ci facciamo bene un'idea.
    D'altra parte con l'esodo imminente(!) i prezzi dovrebbero crollare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrei andarci domenica ma non immaginare Porto Cervo, e' un borgo di pescatori...sull'oceano..

      Elimina
  9. Sono sinceramente stupito. 720 euro per una casa mi sembrano davvero pochi. Ma se così complimenti.
    Simone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 750 cuc sono poco piu' che 570 euro...

      Elimina
  10. te la sei cercata!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=YA3xRXjJ990

    pedro68

    RispondiElimina