martedì 19 marzo 2013

DIREI CHE CI SIAMO


 

Con ogni probabilita' in questi giorni acquistero' el boleto de avion per aprile, presumibilmente una settimana da 7 al 14.
Di piu' non posso, la stagione mi parte ad inizio maggio in Veneto coi crucchi e la loro pentecoste che cade bassa.
Domani, fra l'altro, saro' da quelle parti, zona Jesolo-Punta Sabbioni per una chiacchierata con la proprietaria di una struttura.

Ne ho gia' un paio da quelle parti sarebbe fantastico riuscire a quadrare anche con lei.
A quel punto sarei abbastanza tranquillo per l'estate, poi, per prendere il grano bisogna lavorare bene ma questo e' tutto un altro discorso.
Stagione strana in cui tutto partira' in ritardo, come mi conferma chi opera nel settore.
I proprietari di villaggi e camping village stanno monitorando l'andamento delle prenotazioni per decidere quanto investire nell'animazione.
Questo ritarda tutto, ho gia' allertato i miei vecchi pretoriani ma non ho ancora inziato le selezioni dei nuovi, aspetto di vedere quanti me ne servono.
Comunque tornando al biglietto dovrei acquistarlo sempre dal mio amico Simone di Cubacenter.
I prezzi sono folli, dovremo essere sugli 830 euro.....
Andando una settimana pero' devo scegliere la soluzione piu' semplice e comoda; volo diretto da Milano su Holguin con scalo a la capital nel ritorno.
Il volo bovrebbe essere quello Neos che parte nel pomeriggio arrivando a Cuba in serata.
Andro' a Malpensa in auto che lascero' poi in un parcheggio come facevo quando andavo a Cuba per 1/2 settimane.
Con ogni probabilita' rentero' un carro gia' in aeroporto cosi' mi tolgo dai piedi il problema di farmi venire a prendere e poi farmi portare alla partenza.
Il carro mi servira', non per bobeggiare 60 volte al giorno su' e giu' per la via principale di Tunas....... ma per andare , in settimana, alla casa al mare, portando cio' che serve.

Vorrei che fosse una vacanza, non un pasar trabajo come le ultime volte con la costruzione e tutto il resto.
Una settimana non e' nulla ma ho la famiglia da vedere, le case da organizzare e ho anche una gran voglia di vedere i cani.
Partiro' carico di cose per la casa e di medicine per le bestiole visto che la' si trova quel che si trova.
Devo anche impostare le cose per il ginnasyo in modo che a settembre quando scendero' per svernare, il progetto si realizzi, come si sono realizzati gli altri, nel piu' breve tempo possibile.
Fatti non pugnette.

6 commenti:

  1. Ma che parti sempre te?

    http://www.youtube.com/watch?v=Eh8bhtVJSJg

    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai una settimanina......ricordati che mentre tu in estate starai gozando io saro' a guidare il trenino...Brigitte bardo' bardo'.....

      Elimina
    2. E' quello che ci vorrebbe a me per staccare la spina caro Milco. Non sono molto ottimista su un mio ritorno a Cuba entro l'estate e nemmeno dopo. Troppi problemi, troppi casini. Mi fa comunque piacere per te.

      Elimina
    3. Il mio lavoro e' in discussione ogni estate, mai nulla di sicuro...fino a che posso....me la godo e sopratrutto cerco di mettere le basi giuste per il futuro...

      Elimina
  2. E si,c'è chi può.
    Fortunato Lui

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non pensassi sempre ad accumular grano....ahahahah

      Elimina