sabato 4 maggio 2013

COLTIVARE

 

Un altra delle alternative per mettere su' un attivita' commerciale a Cuba e' quella di mettersi a coltivare qualcosa.
Questa attivita' puo' essere un integrazione al criar puercos, ma anche no.
Confesso qua' la mia totale ignoranza in materia.
Per rinforare questo concetto, brevemente, vi racconto la mia sola esperienza agricola.
Quando mio padre ando' a vedere le margherite dalla parte della radice ci lascio' una casa in campagna, con un pezzo di giardino e, nello stesso, due stramaledettissimi alberi.
Un pero ed un melo.
Nei primi anni mi sono occupato di tagliare l'erba e di cercare di tenere in ordine le cose ma qualche anno fa' abbiamo venduto la proprieta', una casa o la vivi oppure e' solo un problema.
Fra l'altro era pure dalle parti di Villar Perosa......l'aria era poco respirabile, sopratutto in estate. 
Comunque il primo inverno dopo la morte di mio padre arrivo il momento di potare i 2 alberi.
Minchia.
Mi spiegarono che per potare occorre tener presente le lune, le maree e cose simili.
Sta' di fatto' che il primo sabato libero tagliai quai rami ad minchiam, come veniva.
Cazzo ne so delle lune e delle maree.....?
Le maree, in Piemonte...
Il risultato fu' che l'estate successiva non fecero neanche un frutto, ma neanche uno.....  
Alberi bastardi ed ingrati. 
Comunque l'idea di comperare una finca a Cuba c'e'.
Ovviamente, per la salvaguardia della quiete domestica, prima occorre finire altre cose in cui siamo in ballo.
Con la finca mi piacerebbe un pezzo di terra e coltivare qualcosa.
Si ma cosa?
Ok, le solite cose loro, pero' sarebbe interessante provare nuove strade.
So che a Guantanamo c'e' chi sta' provando con le fragole.
Ecco questo si' che sarebbe un buon negozio.
Frutti che non si trovano e per i quali un certo tipo di gente sarebbe disposta a pagare.
Melanzane serie e non quelle che si trovano che non sanno di niente, giusto pe fare un esempio
Ovviamente, visti i miei precedenti successi in campo agricolo, mi affidero' a chi questo mestiere lo conosce da generazioni.
Fra l'altro mi chiedo perche' il cubano, quasi tutti hanno un inutile patio, non coltiva qualcosa nello spazio che ha a disposizione.
Invece di lamentarsi dei prezzi della verdura cosa costerebbe loro, nel patio o in uno spazio retrostante la casa, piantare due file di pomodori o della verdura?
Quello che serve potrebbero mangiarlo e il resto, tranquillamente, venderlo.
So che stanno assegnando lotti di terra agricola, ma la cosa va' al di la' dei miei intendimenti.
Una finca, criar bestie e un po' di terra coltivata, nulla di piu'.    
Come Celentano nel bisbetico domato.....   
    

8 commenti:

  1. io mi sto organizzando, voglio provare con le fragole, mi sto informando da amici giardinieri e amici agrari, questo argomento mi interesserebbe riaffrontarlo più avanti con maggior informazioni da parte mia ;-), intanto sai dirmi qualcosa al riguardo delle piantagioni a guantanamo? ad esempoi qualche link che ne parla ?

    RispondiElimina
  2. PIU' CHE DI PIANTAGIONI SI TRATTA DI PRIVATI CHE CI STANNO PROVANDO, SE TROVO QUALCOSA TE LO POSTO.

    RispondiElimina
  3. Non fa' troppo caldo per coltivare fragole? El loco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no fà troppo caldo,pensa chè in sicilia in estate fa piu caldo che a cuba e si coltivano dentro le serre,coltivo pomodori in serra mas o menos de 25 anni,emilio

      Elimina
  4. E' quello che ho sempre pensato anche io, pero' ci stanno provando.
    A Cuba c'e' l'uva, fa' cagare ma ci sono le vigne.
    Le mele le coltivano in Florida, poco piu' a Nord, a Cuba pare non vengano....mah....ripeto e' un argomento di cui so' poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola hermano, ti consiglio l'ananas di piccola taglia, mantiene sempre il prezzo ed è sempre ricercatissima, nella Capitale ha sempre prezzi discreti.
      Dopo una settimana a Santa Fè ci trasferiamo a Santiago da altri familiari e li chiederò notizie, lì abbondano le mate del caffè, ed è carissimo come ben tu sai, a parte quello "tagliato con il cicciaro", pero no soy si donde vives tu se da la mata del caffè.
      Saludos
      Santa Fé-

      Elimina
  5. Anche dalle parti di S.Lucia si trova ottima frutta.
    Non so..per il caffe'...mi informero'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai notizie di alberi di olivo nei tropici?
      questo sarebbe un bell'investimento..una bottiglia d'olio di oliva spagnolo costa alla tienda oltre 7-8 cuc!
      Santa Fè

      Elimina