giovedì 6 giugno 2013

LASCIATE PERDERE

 

Ci sono 3 situazioni in cui non infilarsi MAI  a Cuba per campare tranquilli e senza problemi.
Sul resto ci passano sopra, sanno che, giornalmente, contavveniamo ad almeno una ventina di leggi ma per loro non e' importante.
In fondo portiamo valuta pregiata.
Le 3 situazioni sono;
1) Droga
2) Minorenni
3) Politica
Sulla droga ho gia' detto cio' che penso, a prescidere dalle scelte personali, ci sono paesi al mondo in cui tutto si puo' fare.
Cuba non e' fra questi, rischiare la galera, galera vera, per anni ed anni mi sembra una stronzata di dimensioni bibliche.
Le minorenni, le ragazzine, rappresentano una tentazione importante per molti italioti, e non solo, che pensano di rentare, ad ore, un po' di carne giovane.
Senza le solite ipocrisie che accompagnano questo argomento sono d'accordo con chi afferma che una diciassettenne non e' diversa da una diciottenne, che il sesso da quelle parti diventa parte della vita di una fanciulla a 13 /14 anni.
Questa eta' puo' anche abbassarsi, al campo, se la ragazza corre meno veloce del padre o dei fratelli....
Possiamo anche raccontarci che si sviluppano prima, che certe leggi valgono per noi e non per i cubani ecc......
Secondo me con tutte le opportunita' che esistono a Cuba, infilarsi in quel cul de sac e' una cosa veramente da idioti.
Lasciamo da perdere le considerazioni morali per un momento, infilare nel proprio letto una minorenne puo' diventare rischioso come una roulette russa dove pero' nel tamburo ci sono tutte le pallottole.
Intanto bisogna andare in una casa che non sia quella de renta, nella maggior parte dei casi el dueno sa' perfettamente le ragioni per cui vai li'.
Poi si diventa ricattabili, la famiglia della ragazza puo' tranquillamente prenderti da parte e spiegarti che se non metti mano al borsillo parte la denuncia, e sono cazzi.
Questo, ripeto, mettendo da parte ogni discorso morale.
Io sto' parlando di situazioni normali, di quasi maggiorenni, non entro nel merito di situazioni ben piu' gravi, perche' non riesco a immaginare un uomo che va' con una bambina o poco piu' come e' accaduto ai nostri "eroici" connazionali a Bayamo.
Poi, anche se sposato, resto un fimminaro, nel mio barrio ce ne sono un paio da blocco aortico.
Una mi ha invitato ad una festa (invito declinato) un sabato che mia moglie era a Vasquez, un altra mi butta occhiate che....lasciamo stare. 
Credo siano sui 17 o giu' di li', non ho certo chiesto il carne', non ho chiesto nulla proprio perche' le evito nel modo piu' assoluto.
Anche se fossero in eta' lecita....mi abitano nella calle e non e' proprio il caso...pinga.
Nel parque, anche se meno di un tempo, arrivano ogni tanto delle ragazzine con la loro divisa scolastica, si siedono di fronte al Cadillac, sanno che la' ci sono i turisti.
Personalmente non le voglio neanche sedute sulla stessa panchina, se mi si avvicinano, mi allontano.
El parque' e' completamente controllato da telelcamere e non voglio, in modo piu' assoluto avere problemi di nessun tipo.
A parte il fatto che la policia sa' perfettamente quali turisti si dedicano a questo vizio, li conosce, li ha avvisati, qualcuno l'ha buttato fuori dal paese senza possibilita' di ritorno.
Davvero mi sembra un modo da coglioni di vivere la propria vacanza. 
Se avete dubbi, chiedete sempre el carne', se lo ha "dimenticato"...lasciate perdere.

23 commenti:

  1. Aggiungerei anche: se avete dei dubbi lasciate stare. Di minorenni che entrano in disco col carnet falso ce ne sono sempre state. Se fregano i buttafuori delle disco possono farlo molto più agevolmente con noi.

    RispondiElimina
  2. Infatti....ho tolto dai casini almeno 2 connazionali per cose simili....

    RispondiElimina
  3. ti sei fatto prendere dal discorso "donne" e ti sei dimenticato del terzo punto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio fatica a capire quali sono i primi 2 punti, figurati il terzo.

      Elimina
  4. Marco. Secondo me andare con minorenni e' proprio da coglioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non hai idea di quanti coglioni italiani girino per Las Tunas....

      Elimina
  5. milco, dalla lettura del codice penale cubano ricavo il principio per il quale avere rapporti con minori è reato se questi hanno meno di 14 anni.
    Se hanno di più di 14 anni, a meno che il reo non sia tutore o professore, non c'è nessun reato.
    ti risulta?

    RispondiElimina
  6. Nino prova a farti beccare a Cuba con una quattordicenne poi cerca di ricordare in quale stagno butteranno la chiave della tua cella....

    RispondiElimina
  7. ma se il loro codice penale afferma questo principio, come il nostro,non è che possono applicare leggi diverse per gli stranieri.
    A meno che non ci sia qualche codicillo che permetta una distinzione tra isolani e non.

    RispondiElimina
  8. c'e' il reato se il minore viene indotto alla prostituzione con denaro o altro. In questo caso si, anche se il minore ha 17 anni o 17 anni e 364 giorni sono cavoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domandati anche perche' se hanno meno di 18 anni non le puoi fare entrare nelle case de renta.

      Elimina
  9. Ah no?
    Perche' se loro fanno un infrazione stradale prendono 30 pesos di multa ed io 30 cuc?
    La loro costituzione garantisce la libera circolazione di tutti i cubani nel territorio nazionale senza limiti di tempo.
    Sei quante palestine sono state rimandate a casa da la Habana nel giro di 2 ore?
    Ma se anche fosse cosi', ricordati che le leggi ITALIANE ci accompagnano ovunque andiamo ed e' a loro che dobbiamo rendere conto.....

    RispondiElimina
  10. e' vero quello che dici milco. Ma lo possono fare perchè c'è un decreto legge del consiglio di stato del 1997 che permette di allontanare dalla capitale chi non ha l'autorizzione a viverci.
    Nel caso del rapporto sessuale, senza pagamento si intende, quella è la norma e quindi non c'è alcun reato per atto sessuale con maggiore di 14 anni.
    Anche le leggi italiane, però, sanzionano chi fruisce della prostituzione minorile, vedi il processo al berlusca,ma non chi ha un rapporto consensuale con maggiori di 14 anni senza pagamento di alcunchè.

    RispondiElimina
  11. Senza pagamento?
    A Cuba?
    Siamo seri,,,,,

    RispondiElimina
  12. Allargando il discorso dalle minorenni alle fanciulle in genere.
    Non ho mai capito se a Cuba valgono le leggi centrali o quelle provinciali.
    A La Habana maomeno si e' sempre fatto di tutto e di piu', in posti come Trinidad e baracoa assolutamente no.
    A Las Tunas ad ogni cambio di Jefe era una storia diversa.
    Una e puntata, no quante ne vuoi ma puntate, no nessuna se non eri sposato, no porta chi vuoi.
    Eppure Cuba e' una sola....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. IL punto cruciale ha una parola ed una faccia:l'invidia! A l'Avana il controllo ad personam è più elastico rispetto alla provincias, la gente pensa ai cazzi suoi e riesce a sbarcare il lunario,la polizia tra corruzione, furti, dissidenti e traffico non tiene tempo nè voglia di rompere a la chicas con Yuma. IN provincia,piccolo paese grande inferno, la gente vive controllandosi in una morsa d'invida senza fine: la polizia si adegua! Addirittura a Trinidad e Cinfuegos portarsi la novia avanera a fare un week end è un problema! Non bastal'assedio a cui già sottopongono le ragazze del posto! Francesco Franz








      Elimina
    2. Come dice il veterinario dei miei cani "da Camaguey ad occidente la gente bada alla propria vita, da la' ad oriente. . .a quella degli altri"

      Elimina
  13. A Holguin ci sono periodi in cui e' tutto tranquillo ed altri dove te le portano via di mano per strada.

    RispondiElimina
  14. Io sono rimasto d'accordo con mio suocero che quando torno sulla isla cambio mia moglie, di 32 anni, per due di 16.
    Le ley che dice a riguardo?

    RispondiElimina
  15. Io ho detto direttamente a mia moglie che,quando fra 5 anni ne farà 36 la rottamo per 2 di 18 . Così resto dentro il lecito.

    RispondiElimina
  16. Sto vedendo la disfatta della nostra Errani, ritengo che la Williams dovrebbe gareggiare con i maschi. Franz

    RispondiElimina
  17. È stato come vedere una bicicletta fare un frontale con un caterpillar

    RispondiElimina