martedì 9 luglio 2013

AIR FRANCE



 

Air France, probabilmente, rappresenta il meglio, o qualcosa di simile, su cui abbia viaggiato, con destino la maggiore delle Antille.
Come per Iberia, il primo vantaggio e' dato dalla possibilita'  di volare dalla nostra citta'.
Fra l'altro i voli da Torino costano meno che quelli da Malpensa.
In un attimo si e' a Parigi, dopodiche' si scarpina un po' per cambiare Gate ma poi, forse per una questione organizzativa, la coda e' sempre minima.
Si evita, con le compagnie di bandiera, quella sorta di pollaio che e' il check durante i voli charter.
Un' ora fra le piu' inutili che si possa spendere nella nostra vita.
Coi francesi, si vola bene, puntualissimi, buon servizo e altro livello a carattere generale.
Fa l'altro arriva a La Habana intorno alle 17.30/18 del pomeriggio.
C'e' tutto il tempo per; ritirare il bagaglio, cambiare denaro, prendere un taxi per el terminal Viazul, mangiare qualcosa nel pacane' di fronte e imbarcarsi sull'ultima guagua destino oriente.
Purtroppo i voli a certe cifre sono finiti anche con loro, bisogna adeguarsi e sperare in qualche prezzo decente.

6 commenti:

  1. Ottima se hai come meta Avana

    RispondiElimina
  2. In effetti per noi non è comodissima ma si può fare

    RispondiElimina
  3. Io ho avuto una brutta esperienza con Air France. Al ritorno l'aereo era un po' in ritardo, quindi di corsa verso la coincidenza per Milano (e tra un gate e l'altro non so quanto km ci siano!), a un certo punto ci bloccano in entrata. Tutti fermi in coda con una temperatura di 50 gradi, senza nessuno che ci dicesse nulla. Arriviamo al gate e la simpatica hostess ci chiude la porta in faccia. L'imbarco è chiuso. COOOOOOOOSAAAAAAAAAAAAAAAA???????? Chiaramente ho detto la mia. In inglese mi incazzo anche meglio.

    RispondiElimina
  4. Il gate era chiuso, così mi hanno fatto rpendere quello dopo, per fortuna dopo solo 1 ora.... però che sbattimento!

    RispondiElimina