mercoledì 10 luglio 2013

NEOS



 

La Neos rappresenta, per molti di noi palestini, un compromesso accettabile o perlomeno il minore dei mali.
Un compromesso accettabile perche e' una via di mezzo fra il charter tradizionale ed una compagnia seria.
I voli sono quasi sempre puntuali, il cibo a bordo e' perlomeno decoroso, il servizio accettabile.
Certo, c'e' il solito pollaio al check, ma questa e' una caratteristica di ogni charter, quindi e' bene mettersi il cuore in pace.
La cosa piu' positiva, per noi figli di palestina, e' che si vola da Milano ad Holguin.
Di solito diretto all’andata con scalo a La Habana al ritorno.
Per noi volare sulla Capital e' un'alternativa che ha un senso soltanto se, perlomeno fra ida y vuelta, restano nel borsillo non meno di 250/300 euro altrimenti e' un pasar trabajo por gusto.
Si vola da Malpensa, il solito terminal uno che ha sostituito il piu' comodo, almeno per noi, terminal due.
Se proprio devo prendere un charter, e ad oriente dall'Italia la sola alternativa e' la Condor, allora preferisco la Neos.
Non sara' il nirvana ma perlomeno siamo su un livello piu' che accettabile.
Occhio che sono pistini al peso, anche solo un kilo in piu' viene sanzionato e...pagato.
Anche sulle dimensioni del bagaglio a mano sono fiscali quindi, organizzatevi di conseguenza.

5 commenti:

  1. Secondo me vale Blu Panorama e nulla piu'. El Loco

    RispondiElimina
  2. Un filino meglio...giusto un filino

    RispondiElimina
  3. No, la neos l'ho usata due volte ed è certamente meglio di blu Panorama. Primo per la puntualità, poi per il servizio. a l'Avana usa il terminal 2 (quello dei voli americani)invece del solito 3. Così vi vedete anche qualcos'altro

    RispondiElimina
  4. Un po' meglio ma. . .senza esagerare

    RispondiElimina
  5. io nel volo per la Isla non guardo tanto il cibo oppure altre robe, per me quando un volo è operato da una buona compagnia, si spende il giusto, io sono apposto, poi se si mangia bene,male,se sono scortesi non me ne può fregar di meno, non vedo l'ora di atterrare a Cuba, e di mandarli tutti a quel paese, e rivederli dopo un mese!
    Tanto le linee aeree dall'Italia sono sempre quelle...

    RispondiElimina