giovedì 22 agosto 2013

AUTOVELOX

 

Oramai girare in macchina e' diventato un esercizio complicato.
Su ogni strada statale, provinciale, comunale, sentiero o stazzera stanno piazzando quei cazzo di autovelox.
Ne hanno messo uno a Bruino, a pochi km da qua', ieri, nel paese accanto, Sangano c'erano i vigili con uno di quelli mobili.
Parlo di una strada provinciale ad una corsia, dove anche volendo piu' di tanto non si puo' spingere di accelleratore.
In una delle grandi vie dritte che rappresenta una delle maggiori strade di flusso per entrare a Torino, Corso Unita' d'Italia, un paio di settimane fa' ne hanno piazzato uno.
Il primo giorno di....servizio, ha rifilato multe per oltre seicentomila euro, ripeto, seicentomila euro.
Quello che veramente fa' incazzare e' che quegli aggeggi non sono installati per cercare di migliorare la viabilita' limitando gli incidenti.
Servono solo per portare denaro fresco nelle esangui casse comunali.
La scorsa settimana leggevo che solo poco piu' di 100 comuni in Italia, su migliaia, hanno i conti in ordine, tutti gli altri sono in rosso.
Lo stato, da anni, non da' piu' quasi nulla agli enti locali, c'era l'Ici a tenerli a galla.
Tassa iniqua ma che rappresentava la sola bombola di ossigeno per le amministrazioni comunali.
Il pregiudicato ha pensato bene di toglierla, cosi' i comuni, per poter garantire i servizi minimi, hanno aumentato la tarsu, disegnato per terra le zone blu e incrementato le multe, appunto con quei cazzo di autovelox.
Oramai ogni pochi km te ne ritrovi uno fra i cabasisi.
Che cazzo di vita!

6 commenti:

  1. Li approvo , ma solo quando non sono lampanti agguati tesi ad automobilisti da dissanguare

    RispondiElimina
  2. Vedo che l'andazzo non ha confini; dalle mie parti, Canton Ticino, stessa solfa; sto pensando di permutare il kawasaki con una bici elettrica...
    renato

    RispondiElimina
  3. chi può in città oggi gira in bici, o in scooter, ma chi con l'auto lavora come cazzo fa? è tutto assurdo qui in Italia,non c'è una cosa che va bene...por la pinga a todos!

    RispondiElimina
  4. Infatti,sopratutto. In questa stagione, giro quasi solo in scooter. Quando non devo viaggiare

    RispondiElimina