martedì 6 agosto 2013

DISASTRO NUOTO

 

In questi giorni ho assistito all'ennesimo disastro del nuoto italiano ai mondiali di Barcellona.
Il nuoto si prende una buona parte del bilancio del Coni e i risultati, com'e' accaduto a Londra, sono semplicente disastrosi.
Ricorderete a Londra, alle olimpiadi, i coltelli che volavano fra i nostri atleti, ora forse le cose vanno meglio da quel punto di vista ma i risultati continuano ad essere una schifezza.
Nel medagliere maomeno siamo al livello della Danimarca.
Un oro preso da una ragazza che ha nuotato 5 ore e non sapeva neanche di avere vinto, una giovane modesta e umile come dev'essere un atleta.
Due argenti di quello splendido e longevo esemplare di atleta che e' la Cagnotto, che non a caso ha in padre che non le permetterebbe mai di fare la fighetta, un bronzo da un ragazzetto nei 1500 sl e un argento della Pellegrini.
La Pellegrini e' simpatica come un gatto appeso per le unghie ai maroni ma comunque resta il talento piu' limpido che abbiamo, forse il solo.
Gli altri si presentano alle interviste come se fossero delle grandi star, coi capelli di 3 colori ed i tatuaggi in bella evidenta, parlano con pause studiate da grandi personaggi.
Peccato che poi affondino regolarmente in batteria.
Dopo la morte di Castagnetti il nostro movimento natatorio semplicemente si e' sfaldato.
Sarebbe il caso di pensionare quel cazzo di presuntuoso di Magnini e anche qualcun'altro e ripartire dai giovani.
Non puo' essere che si parli di nuoto solo per sapere da chi si fa' trombare la Pellegrini.
Male anche la pallanuoto, sopratutto il setterosa ma, almeno in questo caso vale in detto che non si puo' vincere sempre e la pallanuoto il suo dovere l'ha sempre fatto.
Bisogna ripartire con piu' umilta' e meno primedonne inutili.

6 commenti:

  1. Tanta unita' non c'e'nemmeno adesso.Appena finiti i mondiali la Simpaticona (Pellegrini!) in un'intervista ha detto che su 31 convocati ci sono state 2 medaglie!Certe considerazioni le deve fare l'allenatore,non lei!!

    RispondiElimina
  2. La realtà è quella ma lei deve pensare a nuotare e basta

    RispondiElimina
  3. questa e' una che non fa niente per niente, ha deciso che smette dopo le olimpiadi ma ha gia' iniziato a seminare per il dopo....TV e cinema e quindi dovra' stare sulle prime pagine per 3 anni.....sara' dura per il Magnini tenere il passo....le Olimpiadi sono piu' lontane alla sua eta'.....sono pronto a scommettere che il boy friend per il futuro potrebbe essere straniero se questo servira' alla causa.....mi spingo a dire Americano.....chissa'..

    RispondiElimina
  4. Questa per una prima pagina si metterebbe anche con un vulcaniano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tra l'altro le grando orecchie potrebbero promettere bene.....

      Elimina