venerdì 1 novembre 2013

IL BEL PAESE

  

Sono rientrato nel bel paese da qualche giorno.
Mi sono preso questa settimana per riambientarmi un po' e per riprendere ad allenarmi con una certa regolarita'.
Da lunedi' iniziero' a lavoricchiare un po' in funzione della prossima stagione.
E' piacevole tornare alle proprie cose, rivedere un po' di calcio (oddio...non e' che l'altra sera mi sia cosi' tanto divertito...) ritrovare gli amici, gli aperitivi, i ristoranti, la palestra e tutto il resto.
I giramenti di coglioni ricominciano appena vedi un telegiornale.
Ne ho visto uno da quando sono qua', in palestra, all'ora di pranzo.
Pare che ci sara' un voto palese per Berlusconi e il PDL e' insorto, certo meglio fare tutto da infrattati, come quei nick schettinosi che riversano insulti al mondo ben nascosti dietro al pc.
Da anni, purtroppo, ho continue conferme che siamo e restiamo un popolo di vigliacchetti.

Nel frattempo il parlamento, in silenzio, ha approvato una legge che stabilisce un fondo per i parlamentari che, a fine mandato, non riescono a reinserirsi nel mondo del lavoro...
A Roma pare abbiano scoperto un giro di bagasce di 14/15 anni per cui dei malati di mente spendevano 1000 euro a notte o 5000 per un week end.
Schettino e' ancora sulle barricate per il suo processo.
Un tizio, che ha fatto fuori la sua ex novia, esce di galera dopo 200 giorni.
Due ragazzini, in Liguria menano un disabile e poi mettono le immagini su you tube.
Un gay viene malmenato dal branco (altra caratteristica italiana...il branco mai uno cara a cara...).
A Quatoggiaro ammazzano la gente come se fossimo in Kossovo.
A Livorno un ubriaco alla guida della propria auto ammazza i passeggeri di un'altra auto.
Queste sono solo le cose che mi ricordo, gia' rimpiango Cuba.
Bentornato nel bel paese...

6 commenti:

  1. Nella regione Emilia Romagna scoperti personaggi che banchettavano a ostriche coi soldi nostri. Spesi 30.000 euro in un anno sono in mangiare. Spendere quasi 400 euro in 2 in una cena mentre il Paese sprofonda nella merda evidenzia il loro senso di responsabilità nazionale.

    RispondiElimina
  2. amico mio non per fare il solito Bolscevico ma parliamo di una regione che bene o male funziona. Una delle migliori del paese. Figurati cosa accade nelle altre. . .

    RispondiElimina
  3. Aston questa merda qua' oramai e' il menu' di ogni giorno. Mario

    RispondiElimina
  4. Lo so,e' che mi ero disabituato.

    RispondiElimina
  5. Milco, ci sono dentro tutti. PDL, PD e IDV.

    RispondiElimina