martedì 31 dicembre 2013

COME SEMPRE...



A lato trovate il link della casa de renta che nel 2014 vedra' la luce.
Non c'e' ancora un sito perche' todavia la cosa necesita de un poquito de tiempo.
La casa e' ancora abitata ma chi ha venduto ha, probabilmente, trovato la sua nuova dimora, quindi nel 2014 partiranno i lavori che, detto per inciso non sono tantissimi.
Ma comunque vanno fatti.
Piu' che altro va' arredata, probabilmente partira' un continer da qua' con buona parte di cio' che serve.
Chi ha avuto a che fare, a Cuba, con lavori e costruzioni sa quanto vale quel piso, quella cucina, quei bagni e tutti i particolari che potrete osservare, mi auguro, con occhio esperto...
In prossimita' dell'apertura apriro' un sito che inserira' la casa in un piu' ampio contesto di conoscenza della citta' e delle sue caratteristiche. 

11 commenti:

  1. treno112-
    Io sono già tornato da una settimana ed ho già nostalgia, tanti auguri di buon fine d'anno e buon inizio 2014.
    Tutto sommato ho trovato che a Cuba anche se impercettibilmente qualcosa sta cambiando, anche se mooolto lentamente, vedremo.
    In bocca al lupo per il tuo investimento.

    RispondiElimina
  2. Alla fine eravamo su aerei diversi, fortunatamente per te visti i problemi del mio volo di cui parlero' nei prossimi giorni.
    Si tratta di un investimento sostenibile anche se i tempi sono quelli che sono.

    RispondiElimina
  3. Milco ha dimenticato di scrivere che per tutti gli utenti del suo blog, che di nome fanno Luca e che vivono a Bologna, la casa è gratis :D

    RispondiElimina
  4. "Gratis" e' una mala palabra che non esiste nel mio vocabilario...ahahaha

    RispondiElimina
  5. treno112 - Con il volo mi è andata bene sia ida che vuelta sempre in orario anche con Blue Panorama...

    RispondiElimina
  6. Sara' il nostro Paolino che ha portato sfiga...

    RispondiElimina
  7. Ho visto le foto. Complimenti.

    RispondiElimina
  8. Chissà perché appena vedo una casa particular penso solo a una cosa.

    RispondiElimina
  9. Grazie Luca anche se il risultato finale sara' di molto migliore

    RispondiElimina
  10. Complimenti Milco! Si vede da mille miglia che la casa è "italiana"...se posso darti un idea, visto che porti i mobili col container, magari una bella antenna parabolica, per dare modo ai turisti di poter restare aggiornati sul loro paese, e non essere obbligati a guardare solo novelas che trasmettono! Io quando sono a Cuba la tv non la guardo mai,per questioni di tempo, e di scelte, ma la famigliola che renta la casa senza tv cosa fa? E' un consiglio, poi vedi tu...

    RispondiElimina
  11. Potrebbe essere un' idea peccato che temo sia non del tutto legale

    RispondiElimina