martedì 28 gennaio 2014

IL GELATO

 

Il gelato e' un altra istituzione cubana, forse e' meglio dire che e' un'istituzione di ogni parte del mondo.
Tornando ai soliti discorsi sulle opportunita', il primo che aprira' una gelateria italian's style (se mai ce lo permetteranno...)  a Cuba, si fara' i soldi con la pala.
Il clima gioca la sua parte, in questi giorni, da noi, con freddo che sta' arrivando e la neve prevista per domani dalle mie parti, piu' che al gelato viene voglia di pensare ad un bel bicchiere di vin brule' o a una ricca grolla valdostana.
Col caldo presente 12 mesi all'anno a Cuba, un bel gelatino ci sta' sempre bene.
Il cubano, come sappiamo, mangia e beve ad ogni ora del giorno, praticamente tutto cio' che si vende por la calle.
Dalla pizza a quella porcheria del pru, passando, appunto, per il gelato.
A Tunas, ma sicuramente in ogni citta' dell'isola, lo si puo' acquistare in molti luoghi.
C'e il cono a 1 peso (mi esprimo sempre in pesos cubani) e c'e' quello a 3 pesos.
Prima o poi qualcuno avra' il colpo di genio di inventare un cono piu' grande in modo da poterci mettere 2 gusti...
Lo stesso prezzo si paga nelle 2 gelaterie piu' importanti della citta', senza nessun costo aggiuntivo, malgrado il fatto che ci si sieda al tavolino.
D'altro canto non dovendo pagare renta, tasse e personale (seriamente) non c'e' bisogno di rincarare i prezzi.
C'e la Coppelia a ridosso del parque centrale, il gelato vale 1 peso la bolita, una porcheria fatta quasi unicamente di ghiaccio, ovviamente gli aromi se li sgrafignano i lavoranti all'interno.
Essendo la gelateria mas barata c'e' sempre una coda de madre fuori, sotto il sole.
50/60 persone che aspettano, ore, per mangiare la loro pallina di ghiaccio.
La gelateria, diciamo, di lusso e' la Fuente.
La conosco abbastanza bene per avere, anni fa, frequentato una delle sue cameriere.
Bolita a 3 pesos, gelato mangiabile, persino con una parvenza di gusto.
Anche li', comunque, tutti i lavoranti che lo fanno, rubano come tori.
I gusti dipendono dai giorni, di solito ce ne sono 4/5 a rotazione, dipende da cosa arriva come aroma.
Cioccolato, vaniglia, almendra, mantecado, pina, naraja, mango, fresa ecc....
La gelateria e' frequentata dalla gente che puo' permettersi di spendere qualcosa di piu' rispetto alla copelia.
Solitamente mamite gorde col colesterolo in perenne fiesta.
Per i milionari c'e' poi il gelato confezionato in cuc.
Si tratta di 5/6 tipi di gelato differente della Nestle', i costi vanno dal cuc e 20 al cuc e 85.
In piu' ci sono le vaschette, quelle grandi di un solo gusto.
Ultimamente ne hanno inseriti di nuovi; fresa, pina, guayaba e cocco.
Una bulaccata di gelato che io mangerei in 3 giorni, le fanciulle se la sparano in 10 minuti, il costo e' di poco inferiore ai 2 cuc.
Ovviamente le cubane, come in molte cose, viaggiano con i loro schemi fissi.
Una sera a dicembre siamo, con la mia giovane compagna, andati a mangiare a casa degli amici di Monterosso.
Se non ricordo male, trenette al pesto ( "che e' esta mata ariba de la pasta?") e alla fine il gelato di quelle vaschette descritte prima.
Il gusto era vaniglia, ci abbiamo versato il caffe' sopra per fare l'affogato, correggendolo col ron.
Le fanciulle guardavano stranite quella mezcla a cui mai avevano pensato.
Una volta assaggiato, la ragazza, ha poi ripetuto l'operazione a casa sua dal tanto che aveva apprezzato la mezcla.
Eppure sia il gelato che il caffe' si trovano a Cuba e non sono certo un nostro invento.
Il gelato e' una di quelle cose a cui nessuna cubana, degna di questo nome, direbbe mai di no.
Sopratutto se siamo noi ad offrirlo.


14 commenti:

  1. Ho trovato quei barattoli della nestle gusto mango e guayaba,mi piacciono molto anche a me e al pomeriggio come merenda non mi puo mancare a cuba.....mentre sto sognando di mangiarne uno dei nostri fresco.....paolino.

    RispondiElimina
  2. sai .. è una di quelle cose che mi chiedo spesso .. ma loro hanno molta frutta (e quindi niente aromi) e riuscendo a portare una macchina per il gelato .. potrebbe essere un gran business! oppure anche .. vabbè ti scrivo in privato su FB così mi dici seriamente cosa ne pensi! ;-)

    RispondiElimina
  3. El Loco Se portiamo una cubana in una delle nostre gelaterie,con 50 gusti,le viene un'infarto.

    RispondiElimina
  4. Paolino sono i nuovi gusti usciti da poco.
    Io preferisco almendra y mantecado

    RispondiElimina
  5. Intanto bisogna vedere se ti fanno portare l'attrezzatura,caro Steno.
    Parliamone pure' qua'...

    RispondiElimina
  6. Loco l'ho fatto 2 volte,appena sbarcate,non mi dimentichero' mai la loro espressione.

    RispondiElimina
  7. Gradirebbero sicuramente,provate a portare un barattolo di nutella alla novia!Marco

    RispondiElimina
  8. Scherzi?
    L'ho portata giu' a dicembre, ha dovuto imboscarla per evitare che i genitori la spazzolassero in un attimo.

    RispondiElimina
  9. Ciao Milco.
    come sai ho in testa il business del gelato da tempo.
    Purtroppo la mia idea di un investimento basso con macchine per soft cream da variegare con frutta locale è tristemente naufragata.

    Troppa la concorrenza di chi lo fa a basso prezzo in casa con la materia prima sottratta chissà dove. Devo dirti che il risultato di queste gelaterie particular è tutt'altro che disprezzabile.

    Se vuoi fare soldi con la pala devi gettare con la medesima pala tanta pecunia iniziale nel progetto. Io per ora non me la sento e ripiego sulla renta di casa.

    Simone

    RispondiElimina
  10. Infatti quando ho scritto il post pensavo proprio a te Simone

    RispondiElimina
  11. Simone, mi ha già quasi risposto.
    Anche se .. Milco, c'è un signore dalle tue parti che si è inventato YoYogurt. Necessita di una semplice macchina Carpigiani (appositamente costruita), latte è polvere (che compri da loro perchè brevettata). E poi una cubana che tira giù una leva ed esce lo yogurt! tutto qui! :-D

    RispondiElimina
  12. Era lo sponsor del volley Giaveno lo scorso anno

    RispondiElimina
  13. La Coppelia l'ho sempre guardata con disgusto... sul cibo sono uan rompi scatole. Anche perchè parliamone: con che acqua lo fanno quel gelato???

    I barattolini Nestlè al cioccolato mi hanno salvato tante volte dal digiuno!

    RispondiElimina
  14. Il gelato da 3 pesos la bolita e' perlomeno mangiabile...

    RispondiElimina