martedì 18 febbraio 2014

MENO QUATTRO

 

Il topic sullo sport arriva con un giorno di ritardo perche' ho atteso la partita di ieri sera fra il mio Toro e il Verona.
Una vittoria che compensa la (strana...) sconfitta col Bologna, in casa, di domenica scorsa.
Siamo andati sotto, ieri sera, con un rigore dato con molta generosita ma questa volta, nel secondo tempo, con gli antichi 15 minuti granata, abbiamo ribaltato il risultato portando a casa un bel 3-1.
Ora siamo li' in 3 a pari merito per il sesto posto, l'Inter e' a 3 punti mentre il Milan sta' risalendo con piu' culo che meriti ma quando hai gente che ingriglia da 40 metri tutto e' possibile.
Bisogna capire, al di la' del valore delle squadre, chi ha veramente voglia d'Europa.
Pe le nuove generazioni di Fratelli essere dove siamo e' un sogno ma io ho vinto uno scudetto, 4 coppe Italia, ho visto in Europa Graziani finire portiere, il granata dominare al Bernabeu e il Mondo alzare la sedia.
Quindi so perfettamente che in Europa ci devi andare con una squadra fatta come si deve, ma Cairo e' di questa idea?
Vorrebbe dire non vendere Cerci e Darmian, riscattare la meta' di Immobile e acquistare almeno 4/5 giocatori di livello, non so se il mandrogno ci sente da questo orecchio.
Detto cio' il Parma e' piu' attrezzato, vedremo cosa accadra', comunque siamo a meno 4 dalla salvezza ed e' la sola cosa che conta.
Chiudo con la querrelle Conte-Capello.
La ruggine e' di vecchia data, quando Capello arrivo' nella squadra di Lapo pensiono', di fatto, il Conte giocatore facendo acquistare Emerson dalla Roma.
Capello ha solo detto che il campionato italiano non e' di gran livello, tutto qua'.
Conte, che in campo aveva fatto una gran cosa tutelando Giovinco, l'ha fatta fuori dal vaso.
Oltre ad offendere uno che ha un palmares 10 volte piu' importante del suo, ha, di fatto, legittimato i 2 scudetti revocati diventando, d'un colpo, l'idolo di tutti gli Inter Club d'Italia.
Fra l'altro pare sia statro ieri convocato in sede....anche alle cazzate ci deve essere un limite.
Domenica il derby, non abbiamo nulla da perdere, andiamo a giocarcela!


6 commenti:

  1. Pur non essendo granata, ma sportivo a tutto tondo,mi ricordo nel lontano 1992 una super prestazione in finale Uefa immeritatamente vinta dall'Ajax.Gli avete buttato giu'la porta!!

    RispondiElimina
  2. Conte deve stare in campo ad allenare e basta,ai microfoni meglio che non ci vada.paolino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moggi ha detto che se ci fosse stato ancora lui Conte, prima di parlare, avrebbe dovuto chiedergli il permesso, che lui gli avrebbe negato.

      Elimina
  3. Ho scommesso per domenica col gobbetto che c'ho in casa e con i 2 gobboni che c'ho al lavoro.... se si perde mi arruolo in legion straniera fratello :-))

    RispondiElimina
  4. Un gobbetto in casa?
    Son disgrazie....

    RispondiElimina