mercoledì 12 marzo 2014

COLORS

 

Questo post non vuol essere un becero scritto sulle variazioni cromatiche che si possono incontrare a Cuba, ma anche altrove.
Semplicemente si tratta di una constatazione.
In quasi 15 anni di Cuba ho avuto soltanto 4 storie, 4 storie e mezza se vogliamo essere larghi di maniche.
Due bianche, due triguene e una jawa'.
Nessuna mulatta, nessuna nera.
Ovviamente questo e' avvenuto non per stupidi motivi razziali, che sono sistemi solari lontano dal mio modo di vedere la vita.
Fra l'altro, le donne mi piacciono tutte, di qualunque colore siano, con qualunque fattezza del viso vadano in giro.
Sono stato con bianche, negre, mulatte, triguene, orientali, esteuropee, spagnole, greche, americane, francesi, inglesi, maldiviane, egiziane ecc ecc.
Non ho, o almeno non credo di avere, mai avuto particolari preferenze cromatiche.
Eppure nelle poche storie che ho avuto a Cuba, nessuna e' stata con una negra o una mulatta.
Mi sono chiesto il perche' di quest'anomalia, cosi come, magari voi, vi sarete chiesti il perche' al vostro fianco abbiate una negra, piuttosto che una jawa o una mulattona, una bianca o una triguena.
Una delle ragioni puo' essere legata al fatto di frequentare Las Tunas.
Insieme ad Holguin, rappresenta la zona bianca del paese, trovare negre carine non e' impresa da poco, ci sono ma bisogna proprio andarle a cercare col lanternino.
C'e' poi questa faccenda che le nere sarebbero un filino piu' conflittive delle altre.
Puo' essere, ma dipende sempre dalle aspettative, da come le si tratta e da tanti altri fattori.
Non escludo pero' che, visto che i loro antenati furono portati a Cuba in catene, un po' di incazzatura sia stata tramandata fino ad oggi.
Sarei incazzato anche io...
Diciamo anche che avendo io un carattere piuttosto forte, se l'altra meta' della manzana non e' un minimo conciliante, il tutto si trasforma in Stalingrado.
Con le negre la cosa e' un po' piu' complicata, dicono.
Se penso a come ho incontrato le persone con cui ho fatto parte del cammino, mi rendo conto che c'e' dentro tanta di quella casualita' che sarebbe potuto accadere con una ragazza di qualsiasi colore.
Eppure non e' capitato...
Al final sono gli Orishas a decidere che noi ci si debba trovare in quel luogo, nel preciso momento in cui puo' nascere un certo incontro.
Ripeto, non avrei avuto problemi alcuni ad avere una storia con una negra, a patto, ovviamente, che rispondesse alle mie esigenze estetiche che, da buon pavone con tanto di ruota, non sono esattamente facili.
Vi siete mai chiesti perche' vi e' capitata proprio quella donna, con quel colore e quel carattere?

15 commenti:

  1. Avrei da eccepire su HOG o LT quali zone " bianche "....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco che per un petrolero come te sia inconcepibile ma...fidati...

      Elimina
  2. Sinceramente non mi sono mai posto la domanda. Mai fatto classificazioni in base alle razze e ai colori. Sono certo poi che la persona che diventi sia più il prodotto del contesto sociale da dove provieni e dove vivi.
    Ho però una naturale pradisposizione alla pelle scura. Mia moglie è, diciamo, mulatta, per esempio. Cuba è uno spettacolo di colori, ricordo ancora quanto ho riso quando scoprì che esisteva la "mulata blanconaza".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mezcla aggiunge sempre e non sottrae mai.
      Non a caso le italiane piu' belle sono le triestine...

      Elimina
  3. EL LOCO Aston non credo dipenda dal colore,semplicemente ti piacevano per quello che erano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puo' essere....pero' e' strano o perlomeno curioso che manchi quella varieta' cromatica.

      Elimina
  4. OT
    In questo momento 3 caprioli stanno brucando yerba a 20 mt dall'entrata della palestra...che figata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prepara le tagliatelle jajajajajajajaja ovviamente scherzo! Sono contro la caccia, poi col lavoro che faccio io...

      Elimina
    2. Anche io...ma non contro le tagliatelle!

      Elimina
    3. prendeteli ! ho già messo su l'acqua

      Elimina
    4. Con la polenta...che buoni!

      Elimina
  5. Credo che non ti sia mai accaduto Milco perkè non doveva acacdere,nel senso che io credo molto al fato, non so come spiegartelo....anche io sono come te, quando una donna mi piace è perkè mi piace, a prescindere che sia negra, blanca,ecc, anche se ho una predilezione per le mulatte...la bellezza è soggettiva, ognuno di noi vede bello ciò che a lui piace.

    RispondiElimina
  6. COMMENTO DI OGGI SU UN VECCHIO POST SULLE GELATERIE

    ho 2 gelaterie in italia 1 casa a cuba 2 laboratori con macchinari che stanno facendo muffa ho i prodotti ( che riesco a fare entrare ) eppure non sono ancora riuscito a fare neanche 1/2 passo verso quello che è una gelateria ciao auguri su GELATERIA

    Marco Pietrobono

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto sul blog.
      I problemi non finiscono mai...

      Elimina