venerdì 2 maggio 2014

TIFON

 

Al termine del mio brevissimo e "interessato" matrimonio, terminato senza neanche un litigio ma semplicemente con un sms, mi sono restati soltanto 2 rimpianti.
Aver perso del tempo e i cani.
Per il primo non c'e' rimedio, anche se l'aver chiuso il tutto proprio in quel momento ha fatto si che, grazie alla teoria del caos, alla casualita', alla sequenza di Fibonacci, a quello che volete voi ho potuto incontrare la persona, che probabilmente, stavo cercando da molto tempo.
I cani sono un'altro discorso.
La mia giovane compagna, figlia unica, vive coi genitori in una bella casa.
Hanno 2 cani, 2 coker femmina, la prima cosa che mi ha detto e' che, se li recuperavo, i cani potevano stare da lei.
Ha un grande patio e la casa e' grande, ci potevano tranquillamente stare.
Ho preferito evitare, rifilarle 2 cani adulti o perlomeno gia' grandi, non l'ho ritenuta una cosa intelligente in quel momento, a storia appena iniziata.
Fra l'altro non avrei saputo neanche dove recuperarli, la signora probabilmente se li sara' venduti, conoscendola, per due libbre di boniato.
Fatto sta' che, essendo un grande amante dei cani, la cosa mi era rimasta un po' sul gargarozzo.
Ho avuto per 14 anni un Akita, se facessi una vita differente ne avrei subito presa un'altra, ma sono sempre in giro e non e' il caso.
Comunque ora che sono sceso a Cuba, a fine marzo, il primo giorno ho incontrato Pastor.
Pastor e' un gran veterinario, stimato in tutta l'isola, gli ho chiesto se conosceva qualcuno che avesse una cucciolata di bestie serie.
Mi ha detto che c'era un cucciolo di pastore tedesco in vendita a lato di un vecchio e, credo, oramai chiuso paladar tunero.
Andiamo in scooter, il cucciolo era in un patio, il padre, un' esemplare enorme e bellissimo, chiuso in una specie  di gabbia, hanno a Cuba questo pessimo vizio.
Il padre appena prendiamo in braccio il cucciolo cominia a guaire, conoscendo i cani, credo che si fosse reso conto che lo avremo portato via.
Il bello e' che la signora che ce lo ha venduto si e' raccomandata di trattarlo bene.
Cazzo era pieno di bichos, sporco e denutrito e si preoccupava di dove sarebbe andato a vivere.
Non siamo neanche passati da casa, subito dal veterinario per le vacinazioni e per far sparire los bichos.
Fra l'altro Pastor ha una sorta di negocio con collari antipulci, vitamine, collari classici e cose simili.
Tutta roba che arriva da fuori e con cui il mio amico arrotonda.
Fra l'altro, miracolosamente, aveva anche la vacuna pentavalente, l'altra volta sono dovuto andare fino a Holguin...
Il nome l'ho ereditato, Tifon.
L'abbiamo portato a casa, il padre la prima cosa che ha detto e' "ahora si!".
I coker cono cani carini, obbedienti, da casa ma anche...roba da femmine.
Un maschio di pastore tedesco e' tutto un'altro discorso.
Infatti si sono subito piaciuti ed e' nato l'amore...
Dopo pochi giorni con qualche bronca con uno dei 2 coker, tutto ha preso a viaggiare di bolina.
Oggi Tifon e' gia' grande come gli altri 2, quando tornero' a Cuba sara' gia' una bella bestia.
Ovviamente non credo mi riconoscera' ma andra' comunque bene cosi'.
E' trattato, come gli altri 2, con amore e affetto, e questo, per me, e' piu'che sufficente.
Ci ho riprovato, anche in questo.
Andra' bene, anche in questo.

17 commenti:

  1. Sì iniziano a vedere in giro per Cuba cani di un certo pregio. Stefano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda oramai si vede di tutto.
      Oramai c'e' la moda del Siberian Husky.
      Stupidamente ne comperai uno in Italia parecchi anni fa, quando arrivo' la moda degli occhi azzurri.
      Non esiste un cane meno domestico, piu' solitario e meno carinoso.
      E' nella sua natura, i suoi geni sono predisposti per tirare la slitta in mezzo alla neve e non per bivaccarti in pochi metro quadri.
      Dopo un'anno lo devetti regalare ad un'amico che ha le mucche e una malga al monte.
      A Tunas ne ha uno un tio della fanciulla, uno della seguridad dello stato che vive in una villeta dietro lo stadio piccolo della pelota.
      Vivono tutti la, cercai di comprarmi un terreno ma mi dissero picche...
      La povera bestia passa la giornata spalmata sulle mattonelle nella vana ricerca di un po' di fresco in quella canicola.
      Follia.

      Elimina
    2. A me è morto un cucciolo di husky, aveva 8 mesi...soffriva molto la solitudine, e riusciva sempre a trovare un buco nella rete del giardino enorme, nonostante avessi tappato e sigillato ogni uscita....una mattina c'era nebbia, è scappato, l'autobus non l'ha visto....e adios. Confermo tutto quello che ha detto Milco, sono cani strani, utili solo a certe cose, di certo chi vuole un cane come il labrador non compri assolutamente un husky.

      Elimina
    3. Non e' un problema di solitudine ma di indole.
      Non so piu' quante volte mi e' scappata, quanti gatti ha fatto fuori, quante galline ho dovuto pagare ai contadini della zona.
      Devono stare nella neve a tirare la slitta.
      Punto

      Elimina
    4. Giusto un mese fà .. a L'Havana .. contavo i cani di razza Husky.
      Ne ho visti almeno una decina in pochi giorni.
      Ho chiesto ad un paio di padroni. E mi hanno risposto (oltre al normale "mi piace") che vanno di moda, è un simbolo dell'avere denaro.
      Sono senza parole.

      Elimina
    5. Steno se le scimmie diventassero di moda andrebbero in giro col macaco appeso alla spalla

      Elimina
  2. EL LOCO E' morto Formell?

    RispondiElimina
  3. Io sono un felice possessore di pastore tedesco di germania, pelo lungo. Un dinosauro da 40 KG.
    Qui.
    A Cuba non credo che farei patire quel caldo assurdo a una di queste povere bestie pelose.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh Roma per molti mesi ogni anno non è esattamente Oslo. . .

      Elimina
  4. Milco immagino a Cuba passaporti, microchip non sappiano neanche cosa siano...o sbaglio? Quale è il prezzo di un cucciolo come il tuo a Cuba?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati...microchips a Cuba...
      Il mercato dei cani e' molto variegato e senza una logica, come tutto il resto d'altronde.
      Voleva 40 e le ho dato 35, me l'avrebbe dato per 30 ma ho visto che non se la pasava benissimo e non ho fatto lo stronzo.
      Ti dico che cuccioli di pastori tedeschi te li vendono a 60/80 cuc.
      Stesso prezzo per Shar Pey e chow chow.
      Un Husky vale anche 100 cuc.
      Un coker, se lo strovi, 60/70.
      Mi dicono che i cani da pelea costano di piu'.

      Elimina
  5. Avevo anche pensato di portare giù un Akita ma ho pensato ai tre problemi
    Il caldo criminale
    Le malattie
    Le guardie armate da assumere perché non sparisse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta...a Cuba più di un perro bastardino non si può avere, per evitare quello che tu hai scritto....immagino anche che non esistano canili.

      Elimina
    2. Fra l'altro in proporzione mantenere un cane costa più di qua'.
      Tieni conto che non esiste carne di scarto come da noi. Mangiano la stessa carne, quando la mangiano, che mangiamo noi

      Elimina
  6. Io a Cuba non mi sono mai interessato a questo, ma se i cuccioli a Cuba sono cani che non sono come quelli importati dall'est europa che arrivano in Italia, e vengono svezzati ai giusti mesi (3-4), e vengono subito sverminati, ecc, non è male come prezzo...il mio dubbio è, ci sono in caso di problemi medicinali in grado di curare ogni problema per un cane?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No. Gli fai la penta valente e speri che non si becchi qualcosa di letale

      Elimina