giovedì 24 luglio 2014

CAMBIARE IL GRANO


Il cambio euro-cuc e' uno di quegli argomenti che piu' ci interessa quando stiamo per intraprendere un viaggio o quando siamo a Cuba e dobbiamo cambiare dinero.
Da un certo periodo il cambio gravita attorno a 1.30, abbiamo avuto gloriosi tempi da oltre 1.40 ma anche altri, meno felici da 1.05.
Per non parlare di quando c'era la Lira e ce ne volevano 2500 per portare a casa un dollaro.
Eppure andavamo comunque e sempre a Cuba.
Solitamente, al rientro da ogni viaggio, porto a casa un centinaio di cuc, in modo che al viaggio successivo non debba cambiare in aeroporto ma, con calma, il giorno dopo al banco.
Giusto il denaro per chi mi viene a prendere e per l'eventuale prima serata.
Ho imparato, una volta arrivato a Cuba, a non speculare sul giorno in piu' o in meno per cambiare il grano.
Arrivo, cambio e non ci penso piu'.
Ci sono stati anni in cui, ogni giorno, passavo in cadeca per verificare il cambio, aspettavo qualche giorno per vedere se saliva e, immancabilmente cambiavo a meno, qualche giorno dopo, in quanto invece di salire era sceso.
Ora cambio e non ci penso piu', vaffanculo.
Alcuni anni fa conoscevo gente cubana che portava dalla Germania mille cose da vendere,  poi aveva la necessita' di convertire i cuc in euro, visto che se andavano in banca li avrebbero messi allegramente a pecora.
Mi cambiavano regolarmente a 3 punti in piu' rispetto al cambio della giornata.
Se cambiavo alcune migliaia di euro, era una cosa che male non mi faceva.
Non so che fine abbiano fatto, forse si sono definitivamente fermati in Germania.
Quindi, il giorno dopo il mio arrivo vado, solitamente, al banco di fronte al Partido, meno frequentato perche' un po' fuori mano, non da tutti raggiungibile a piedi rispetto alle intasate banche del centro, e cambio buona parte di cio' che porto.
Dopodiche' cambio una parte di cuc in moneda national, ma qua' ci pensa un mio amico storico che “lavora” en la bolita e ogni giorno e' pieno di contanti.
Ovviamente cambio a 25 mentre al banco, o por la calle, ti danno 24.
Nulla di che ma, senza sforzo alcun,o prendo qualcosina di piu'.
Non facendo parte della nutrita schiera di milionari del web cubano devo stare attento anche a queste cose.
Sorprendente vedere tutta quella gente che cambia por la calle, di fronte alla cadeca tunera, in pieno parque, in pieno centro.
La policia a pochi metri.
Ogni tanto c'e' il solito giro di vite e per qualche giorno non li trovi, o meglio, li trovi di fronte ad un rapidito poco distante dove hanno spostato el negocio.
Comunque l'euro e il dollaro sono molto ricercati dai cubani, conosco case de renta che accettano pagamenti in queste due monete, ovviamente tenendo conto del cambio giornaliero.
Credo che li imboschino, sopratutto il biglietto verde, in attesa di vedere cosa accadra' fra qualche anno.
Non sono sicuro che la storia fra Cuba e il dollaro sia terminata.
A breve, credo alla fine dell'estate dovrebbe avere inizio il discorso della moneta unica, mi pare che gia' in alcune tiendas della capitale stiano facendo degli esperimenti con la merce che si puo' acquistare in entrambe le monete attuali.
Non e' ancora dato di sapere, al di la delle varie congetture, come sara' davvero il cambio.
Come sempre, vamos a veer.

34 commenti:

  1. Santa Fè- L'anno scorso il vicino mi ha chiesto di cambiargli al Banco Metropolitano 900 dollari, passaporto e cambio senza problemi in pochi minuti.
    Lui non poteva cambiarli.

    RispondiElimina
  2. Santa Fè- Non era questo il senso del post io mi riferivo al fatto che i dollari girano in gran quantità e ritornando al tema, conosco "personaggi" cubani che hanno migliaia di euro e stanno attendendo il treno giusto per cambiarli, sta diventando per loro un problema patologico..sempre in contatto con la cadeca sperando che l'euro risalga fino all'inverosimile.
    Aspetta e spera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fatto è che più di tanto la nostra moneta non sale

      Elimina
  3. El Joan 2500 lire per un dollaro. Preistoria

    RispondiElimina
  4. secondo un economista cubano il cuc, nonostante ciò che dicono le autorità cubane, sarà scambiato non con 25, ma con 10 cup, quando ci sarà la eliminazione della seconda moneta.

    RispondiElimina
  5. Siamo in mezzo alla strada. . .

    RispondiElimina
  6. no, basta cambiarli, almeno per i cubani, un momento prima della parificazione.

    RispondiElimina
  7. Si ma poi quanto costera', ad esempio, una casa?

    RispondiElimina
  8. dipenderà dalla domanda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo ma un cuc a venticinque è una cosa. A dieci un altra

      Elimina
  9. Si ma per cambiare nella calle, bisogna sapere come muoversi, non lo può fare chiunque.

    RispondiElimina
  10. Se cambi moneta nazionale non hai mai problemi

    RispondiElimina
  11. So di gente che è stata fregata, non puoi comparare un grande camajan come te con un turista qualsiasi, magari è pure la prima volta che viene a Cuba.
    Ho letto di un caso simile sul blog Cubanite di M.G.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io posso essere tante cose ma sicuramente non un camajan

      Elimina
  12. Io ricordo una storia, che non so quanto sia vera... ma visti i fenomeni che esportiamo potrebbe esserla:
    Una coppia di sposini in viaggio all'avana, arrivano in ritardo con l'aereo, in piena notte. Il mattino dopo si presenta loro un funzionario cubano del tour operator che si accerta che vada tutto bene e si offre di fare loro da guida per la giornata. Gli sposini accettano di fare il giro, e il tizio si guadagna la loro fiducia. Quando arriva il momento di cambiare i soldi il tizio si offre di farlo "por la calle" da un suo amico fidato, perchè conviene molto. Il tizio gli cambia i soldi e il finto funzionario restituisce agli sposini il cambio equivalente di 1000 euro, ma non in CUC, bensì in CUP. Gli sposini se ne sono accorti ovviamente tempo dopo quando gli attori della truffa erano già spariti da un pezzo.
    Non ricordo dove l'ho sentita, forse me l'ha detta qualcuno a Cuba... C'è anche una variante che racconta che oltre al cambio si sono fatti fottere i telefoni. A me sa molto di leggenda metropolitana, ma chissà.

    Io ritiro dal cajero con la carta di credito, all'occorrenza, le commissioni sono basse e non ho mai un malloppo che mi spingerebbe al suicidio se gli dovesse succedere qualcosa. I CUP li cambio all'agro quando compro da mangiare, malissimo, mi pare a 20. Ma non mi interessa perchè non li uso per niente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È possibile anche se internet dovrebbe aprire le menti

      Elimina
    2. E' proprio quella sul blog cubanite che ho scritto giusto prima.
      La storia è vera.
      Ecco il link:
      http://www.cubanite.net/blog/?page_id=17

      Elimina
    3. Non posso credere che sia una storia vera. Mi rifiuto.

      Elimina
    4. Oramai ho smesso di stupirmi. Troppi pirla in giro

      Elimina
    5. A me pare che ritirare dal cajero con carta di credito non sia affatto conveniente....la transazione è tassata al 10% circa o mi sbaglio?....post pay invece 5 cuc a prelievo ma ripeto prelevare con qualsiasi tarjeta di credito mi pare sia suicidio
      Marco

      Elimina
    6. Un po meno ma comunque è un furto

      Elimina
    7. Assicuro che gente che si fa fregare nel cambio e riceve cup al posto di cuc io ne vedo almeno una alla settimana nei "parte de incidencia" che gli hotel di Gaviota Gran Caribe e Cubanacan devono inviare al ministero e che poi vengono riinviati a tutti gli hotel a scopo profilattico.
      L'ultimo caso 3 giorni fa nell'Occidental Miramar dove i colpevoli erano comunque gia conosciuti ed attesi dalla seguridad del estado
      Marco da Cuba

      Elimina
  13. Pare sia morta la nipote di Fidel:

    http://www.corriere.it/esteri/14_luglio_24/algeria-persi-contatti-aereo-linea-sparito-burkina-faso-c3572572-1318-11e4-bb47-dc581d38d44f.shtml

    Simone

    RispondiElimina
  14. Risposte
    1. Per la legge dei grandi numeri noi dovremo essere a posto...
      Battuta di cattivo gusto, lo so.

      Simone

      Elimina
  15. Io ricordo con nostalgia i tempi in cui cambiavamo le vecchie lire con i dollari..eravamo più giovani...cambiavo un paio di milioni di lire e i soldi non mi finivano mai...vi dico una curiosità:all'hotel pernik di holguin cambia soldi pure el jefe del bar in piscina che fattura ogni giorno bei soldi..agli improvvidi yuma arrivati a fine giornata con cuc terminati(e cadeca hotel chiusa prima dell'ora prevista..eh eh) e che devono fare serata...no problem ma...cambio alla pari 100euro x 100 cuc..mica fesso...una volta cambiai io soldi applicando cambio corretto a uno di Malaga...gli amici del bar Pliska continuano da allora a chiamarmi chavito o cadeca. ..buona giornata Milco
    Marco

    RispondiElimina
  16. Cento euro per cento cuc non e' male.....

    RispondiElimina
  17. Io ho trovato su revolico un tipo che mi cambia spesso e volentieri a cambio piu' alto di cadeca e banca.Attenzione pero che ci sono parecchi truffatori abili quanto i napoletani al gioco dei tre bicchieri!
    Marco da Cuba

    RispondiElimina
  18. Non lo metto in dubbio però oggi i mezzi per informarsi ci sono

    RispondiElimina