martedì 12 agosto 2014

RETE O AGENZIA?

LALOMA VIAGGI

Questo argomento puo' avere, con qualche forzatura, alcune attinenze con quello di ieri, ma sia chiaro che parliamo di situazioni differenti, sia nell'epilogo che nella comunicazione.
Leggevo, alcuni giorni fa, di quel titolare di agenzia di viaggi dalle parti di Napoli che, una volta incassati i denari dei saldi di tutti i viaggi e i voli di agosto, ha tirato giu', definitivamente, la serranda dandosi alla macchia col bottino.
Ovviamente e' sparito a Cuba.
Manco a dirlo.
Un paio d'anni fa, una nota scuola di ballo della provincia di Torino, dove lavoro' per un breve tempo la bailarina quando stava da me, gestita da un cubano e dalla moglie italiana, organizzo' una vacanza, ad agosto, a Cuba.
Sessanta persone consegnarono loro il denaro per il viaggio, loro prenotarono (almeno cosi' dichiararono) i voli presso un agente di viaggio o qualcosa di simile.
Risultato; voli spariti, denaro pure e gente a terra.
Non so che evoluzione abbiano avuto le cose, so soltanto che a Cuba non ci ando' nessuno.
La lista potrebbe essere lunga, temo che anche nel caso di Lovelycuba piu' di una persona ci rimettera' qualcosa.
Da quando internet imperversa, la possibilita' di acquistare voli on line ha un po' messo in secondo piano le agenzie di viaggio.
Ieri Andrea parlava delle difficolta' di un suo conoscente che ha un'agenzia, io non so bene come funzionino oggi le cose, so soltanto che a Giaveno ci sono 4 agenzie di viaggi, e non credo che i titolari aprano per riempirsi la giornata.
C'e' e ci sara' sempre una larga fetta di clientela che preferisce acquistare un viaggio o un volo da una persona in carne ed ossa, qualcuno con cui interloquire nel caso le cose andassero in modo differente dal previsto.
La convinzione e' che ci siano meno rischi rispetto a mettere in rete la propria carta di credito, i fatti del gestore napoletano raccontano pero' che il rischio esiste comunque.
Personalmente ho sempre avuto il timore, comperando in rete, di beccarmi una fregatura.
Non e' mai successo a tutt'oggi, ma ogni volta che vedo che il mio volo e' Blu Panorama ho sempre paura di bivaccare in aeroporto fino alla maggiore eta' della mia prima figlia femmina.
Ricordo che trattasi di compagnia in amministrazione controllata.
D'altro canto le cronache di questi giorni parlano di turisti abbandonati agli scali dei traghetti, bivaccanti in aeroporto o in qualche stazione ferroviaria.
Da qualche anno mi servo di Cubacenter, l'agenzia di riferimento del blog.
Conosco il proprietario, la sede e la serieta' con cui lavorano.
Cio' non toglie che qualche volta il problemino possa saltare fuori, ma fa parte dei rischi di chi viaggia tanto.
Se devo acquistare in rete preferisco farlo in siti che vengono ritenuti affidabili, che esistono e resistono da anni.
Evito offerte sospette con prezzi fuori mercato, cerco di leggere recensioni di chi ha gia' acquistato un viaggio o un volo con quel sito specifico.
C'e' anche da dire che pure in agenzia, al final, spesso il volo viene acquistato in rete, pero' lo fa lui, se ci sono problemi risponde lui, in qualche modo un minimo di tutela ce l'ho.
Lovely acquistavi quasi sempre in rete, nell'agenzia del fuggiasco di persona e....i problemi sono stati, alla fine per il povero cliente, gli stessi.
Difficile districarsi in un mondo cosi' complicato.

43 commenti:

  1. Su internet solitamente si spende meno. Vittorio

    RispondiElimina
  2. Sono anni che non entro in un'agenzia di viaggi....per gli ulti 10 viaggi all'estero che ho fatto ho prenotato il volo in internet direttamente nei siti delle compagnie aeree! Alessio

    RispondiElimina
  3. Direttamente da loro si dovrebbero evitare fregature

    RispondiElimina
  4. Per fuggiasco intendi il napoletano Esposito proprietario di Lovely Cuba ?
    Chi ci ha rimesso sono i clienti e Marco Cubanite Gargiulo, almeno da quello che vedo. P68

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspettiamo un attimo a dire con sicurezza che ci ha rimesso Gargiulo ,la cosa è intrigata..per ora sicura al 100% solo la fregatura data ai clienti,ciao p68
      Marco

      Elimina
    2. Ragazzi se è un dipendente non tocca a lui rispondere in solido

      Elimina
  5. No è il proprietario di una agenzia vicino a Napoli. In rete credo tu possa trovare la notizia

    RispondiElimina
  6. Io solitamente mi affido a gloria di voli cuba.org mi sono sempre trovato bene e non ho mai subito fregature ed i prezzi mi sembrano discreti.

    RispondiElimina
  7. Spesso avere una persona di riferimento aiuta

    RispondiElimina
  8. Mah i rischi più o meno sono gli stessi...forse affidarsi ad una persona fisica da la sensazione(ma solo quella)di avere maggiore tutela ma in realtà....personalmente per me sempre o quasi comprato in rete e fortunatamente mai problemi,per la mia ormai ex (credo) utilizzavo spesso Cubapoint...non proprio a buon mercato ma seri e lavorano bene...io confesso di essere un caso raro con Blu Panorama mai e dico mai avuto un problema neanche di ritardi(tranne le 1/2 ore canoniche)ma so di situazioni allucinanti,ciao Milco
    Marco

    RispondiElimina
  9. Io ho sempre comprato per internet,solo voli e mai avuto problemi.L'unico problema l'ho avuto con Distal e Blue Panorama comprando in agenzia.
    Su Lovelycuba ho chiesto un po' a colleghi di Havanatur,Cubatur e Transgaviota ed il panorama uscito non e' proprio a loro favore:sembra che spesso e volentieri prenotassero servizi dall'Italia salvo poi cancellarli dopo pochi giorni,col dettaglio che molti clienti non sapevano della cancellazione...
    Ho anche guardtao su siti specializzati come Tripadvisor ,ma non solo, e dai commenti di molti clienti mi sembra che la pratica detta fosse piuttosto comune e non solo ultimamente.
    Non giudico ma la logica mi fa pensare che gatta ci cova e che se molti ne sono usciti con le ossa rotte,qualcuno ci potrebbe avere anche lucrato.
    Io lavor nel turismo ed ho questa sensazione,il che non significa che sia cosi'.
    Marco da Cuba

    RispondiElimina
  10. Mi sembrava strana la faccenda del fido. Alla fine raccogli quello che semini

    RispondiElimina
  11. io veramente ho sempre trovato servizi affidabili e persone cordiali poi a giudicare dai commenti nelle pagine di marco cubanite mi sembra che siano un sacco di persone che li ringraziano per il lavoro svolto. cmq potrei anche sbagliarmi ma solo qui ho visto tanti commenti negativi. max.

    RispondiElimina
  12. Qua' hai trovato commenti educati, opinioni
    Se vuoi trovare insulti fai un bel giro nei forum

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perdonami se hai interpretato male il mio commento, non volevo creare nessun problema. ho solo dato la mia opinione. comunque ti chiedo scusa ed eviterò di scrivere a casa tua. max.

      Elimina
    2. Max nessuno ti ha detto nulla stiamo solo discutendo. Poi vedi tu. Ciao

      Elimina
  13. ho prenotato un paio di volte la vettura, e devo dire servizio impeccabile. forse qlc dollaro in più ma comunque auto perfetta al ritiro in aeroporto. un altro paio di volte ho prenotato alberghi e villaggi e anche qui ho trovato un servizio puntuale. ripeto che non è la mia agenzia di riferimento, infatti prenoto i miei viaggi in modo diverso... però ho pure bevuto il caffè con marco cubanite in uff all'avana una volta per ritirare la prenotazione e mi è sembrato una persona cordiale e buona oltre ogni modo... certo che non si finisce mai di conoscere una persona ma la prima impressione conta. c'è da dire che anche milco mi sembra leggendo il suo blog una persona tranquilla ed affidabile, uno che dice ciò che pensa ma sempre in modo garbato... poi magari conoscendolo di persona potrei cambiare idea. fatto sta che la mia esperienza non si avvicina neppure un pochino a tutte le congetture e le dicerie lette nei precedenti commenti. max.

    RispondiElimina
  14. Max la gente scrive quello che pensa
    Se lo fa in modo educato e rispettoso per me va bene.
    Tolti pochi casi la gente che ho conosciuto era migliore di ciò che scriveva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami se ti sono sembrato poco educato. volevo solo dare la mia impressione. poi sai ormai sono più di ventanni che bazzico per cuba e mi piace leggere blog e forum, esperienze magari già vissute che raccontate da altre persone me le fanno ricordare... sfortunatamente blog e forum sull'argomento sono sempre meno e sempre più modesti, il tuo blog risulta essere uno dei meglio aggiornati e più divertenti... quindi sicuramente non voglio essere un maleducato a casa d'altri ma questa volta ho sono intervenuto perché avendo conosciuto di persona marco cubanite ed avendomi fatto una così buona impressione, volevo spezzare una lancia in suo favore raccontando la mia esperienza... max.

      Elimina
  15. May se leggi il mio post di ieri noterai che ne ho parlato col massimo rispetto
    In fondo si cerca solo di capire il perché di un epilogo così brutto

    RispondiElimina
  16. molto probabile che lavorassero con i fidi bancari, come moltissime aziende italiane. complice il momento (ricordiamo che nei primi anni novanta eravamo tra i primi cinque paesi per numero di turisti a cuba, oggi siamo intorno alla 15° posizione) avranno avuto un calo nelle prenotazioni, hanno tirato il rapporto con la banca che ha convocato i titolari chiudendo loro i conti immediatamente. chiaramente i soldi dei biglietti sotto forma di bonifici se li è tenuti la banca a fronte del negativo di fido... le banche brutte bestie, poi dobbiamo anche pensare che magari i titolari potevano essere un po' più lungimiranti ed aprire conti correnti alternativi in altri istituti... poi posso sbagliarmi e ci ritroveremo noi e loro tutti a cuba a ... comunque un brutto momento. max.

    RispondiElimina
  17. Guarda sono anche io di un idea simile. Mi stupisce solo una richiesta di rientro in piena alta stagione

    RispondiElimina
  18. in alta stagione saranno arrivati più bonifici e quindi la banca avrà pensato bene che rischiava meno. cinque anni fa non vedevo molto chiara la situazione ho cominciato a chiudere i fidi... altri amici e colleghi non lo hanno fatto e si sono ritrovati nella stessa situazione di questa agenzia. un paio di anni fa ha chiuso giancarlo di brignole... comprato alcune volte da lui su cuba.it... è successo lo stesso, solo che brignole non scrisse nulla sul sito internet, semplicemente chiuse gli uffici e i telefoni. max.

    RispondiElimina
  19. Sei il Max che si.....occupa di turismo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no e non ci conosciamo. comunque prima o poi ci incroceremo...

      Elimina
  20. Io da anni compero i biglietti nei siti ufficiali delle compagnie aeree, mai avuto problemi. Sfrutto poi le varie promozioni come Mille Miglia o Star Alliance, praticamente ogni 3/4 viaggi ne ho uno quasi gratis. Pedro bis

    RispondiElimina
  21. I vantaggi di chi vola nella capitale

    RispondiElimina
  22. passate le occasioni ed i prezzi del passato oggi per me volare a cuba per due o tre settimane deve costare tra i 750 ed gli 850 euro, una vettura sui 30 cuc al giorno per il noleggio e dormire 0. una settimana in qualche cayo in doppia con mia moglie dai 700 ai 900 cuc tutto incluso a settimana. certo i prezzi sono aumentati vertiginosamente, comunque si può ancora viaggiare a dei prezzi decenti con accorgimenti dati dall'esperienza...

    RispondiElimina
  23. L'auto a quella cifra seguro incluido?
    Non e' facile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no 10 seguro a parte.
      cmq faccio prenotare tutto a cuba non prenoto nulla da qui. solo il volo sono costretto a comprarlo qui. in passato compravo in giro per l'Italia ma dopo ventanni di viaggi oramai so quello che voglio, quindi mi conviene comprare direttamente lì. comunque nessuno ha le chiavi della perfezione ed ognuno trova il proprio modo di prenotare il viaggio.

      Elimina
    2. Chiaro
      Magari non portare come anonimo
      Grazie

      Elimina
    3. Scuzzza... sono sempre max...

      Elimina
  24. Comunque anche 40 non e' un brutto prezzo, per periodi di 1/3 settimane

    RispondiElimina
  25. Mugnano. Prende i soldi dei propri clienti e scappa all'estero, forse a Cuba, dove da tempo si erano trasferiti moglie e figli. Protagonista della vicenda è un tour operator di Mugnano, 40 anni, artefice di un raggiro che - secondo le prime ricostruzioni investigative - avrebbe fruttato all'incirca 100 mila euro.

    L'uomo, titolare di un'agenzia di viaggi raccoglie in sei mesi decine di prenotazioni. Poi, in vista delle prime partenze di agosto, passa all'incasso, incamera il saldo per il pagamento ma subito dopo si dilegua facendo perdere le proprie tracce.

    La serranda dell'agenzia è da giorni abbassata e così in 25, tra coloro che avevano prenotato, hanno sporto denuncia ai carabinieri.

    RispondiElimina
  26. Centomila euro e magari una piccola rendita a Cuba, questo e' a posto per tutta la vita...

    RispondiElimina
  27. Mi pare di distinguere la venuzza dell'invidia che si gonfia... ahahah... scherzo! max.

    RispondiElimina
  28. Invidia per un ladro....?
    Non credo proprpio.

    RispondiElimina
  29. Infatti stavo scherzando... Personalmente credo nei progetti ben riusciti ( A-team, ndr): crearsi una solida realtà di là un ripiego a rendita di qua una piccola rendita e qualche denaro messo da parte... Tutto questo si ottiene con il lavoro... Poi credo sia lo stesso che stai facendo tu... max.

    RispondiElimina
  30. Ho notato una cosa molto curiosa facendo una piccola ricerca su internet:nella zona di 4 agenzie viaggi ben 3 sono specializzate sul mercato cubano!!!
    Marco da Cuba

    RispondiElimina
  31. Mugnano e zone limitrofe
    Marco da Cuba

    RispondiElimina