giovedì 8 dicembre 2016

M&S NOV/DIC




SCRITTO DA SIMONE DI M&S
Un servizio proposto online deve il suo successo a due fattori.
In primis la visibilità. Puoi fornire il miglior servizio del mondo, nel modo più chiaro possibile e al prezzo più competitivo del mercato, ma se non ti vede nessuno, il tuo servizio non verrà mai acquistato.
Secondariamente devi proporti nel modo giusto (semplice, chiaro e tecnologicamente all'avanguardia).
In questo senso devo dire di aver lavorato molto sul codice del sito e sul suo posizionamento. I frutti si sono visti e le richieste, non appena partito il biondo per i lidi caraibici, sono triplicate.

Ma per vendere un servizio questo non basta. Se arrivano 5 richieste al giorno e non se ne chiude nessuna, c'è qualcosa che non funziona. Prima della partenza dello scriba ero un po' sfiduciato perchè faticavo personalmente a portare l'incarico a casa. Grazie ai suoi consigli su come approcciare al cliente, al fatto di aver selezionato le case migliori e aver eliminato i paccari, al fatto di seguire le persone passo passo nel personalizzazione della loro vacanza, abbiamo visto impennare le conferme di prenotazioni e di tour.

Ben lungi da affermare che siamo arrivati al dunque (è e per ora rimane un hobby), devo dire che da una certa soddisfazione aver soddisfatto turisti provenienti da ogni dove. Si rivolgono a noi, oltre ai nostri connazionali, canadesi, inglesi, tedeschi, spagnoli e persino sudamericani.
Per ora mancano gli yankee. Loro sono tutto pane e airbnb, ma ci arriveremo.

Nel frattempo giungono notizie che la concorrenza italica porta a casa sonore mazzate, con proprietari di casa scontenti e clienti che non trovano le case al loro arrivo. 

Saluti.
Diciamo intanto che da hobby, si sta' rapidamente trasformando in una sorta di secondo lavoro.
Quando sono partito Simone si e' ritrovato addosso una muraglia di richieste, alcune andate a buon fine altre no, ma e' normale.
Al mio rientro, in una settimana, di provvigioni mi sono quasi pagato il prossimo volo, sono bastati 4 colpi.
Oggi, dopo quasi un'anno, le case si fidano di noi, sanno che il cliente arrivera', contrariamente a quanto accade con altre agenzie italiane che prendono misere provvigioni senza...avvisare la casa.
E' successo in una casa tunera, un cliente si e' presentato con la sua bella prenotazione, la casa non sapeva nulla ed era, di conseguenza, occupata.
Il tutto per qualche caffe' di provvigione......
Personalmente, se mi devo occupare della vacanza di qualcuno, deve valerne la pena, fosse anche solo per pochi giorni.
Ti piazzo dove vuoi, quando vuoi e ad un discreto prezzo ma.....pagare poi vedere cammello, dicamo noi Tuareg.
Abbiamo messo l'obbligo di fornire il telefono per il cliente, appena possibile ad una mail si sostituisce whatsapp e poi, sempre piu' spesso, una voce, un nome, una persona.
Se qualcuno si deve fidare di me e' giusto che senta la mia voce e che io sia disponibile, come e' successo in settimana, ad aiutarlo anche in cose che esulerebbero dal mio compito come dare informazioni su banche, telefonia, wi fi, transfert.
Ci manca ancora una vera persona di fiducia con auto che si occupi dei nostri clienti e dei loro spostamenti, si era offerto un italiano col carro, ma dopo mezzo cliente abbiamo capito che....non era proprio il caso.
Quindi, come scrissi il giorno in cui M&S vide la luce, non so ancora bene dove andremo a parare....ma da qualche parte arriveremo.
Ci chiedono biglietti aerei, renta di carro, renta di auto d'epoca e altri servizi che stiamo cercando di mettere in piedi, col poco tempo che ci ritroviamo, ma che dovremo inventarci il modo di trovare.
Intanto aggiungiamo case su case, tutte di qualita', darei la verginita' della mia prima figlia femmina per delle buone case a Varadero....giusto per dire.
Il solo limite e' il cielo.

M&S HA AGGIUNTO UNA NUOVA CASA 

20 commenti:

  1. Leggevo ieri che, se gli eletti di questa legislatura arriveranno in carica a settembre 2017, si beccheranno tutti una lautissima pensione per questi pochi anni....diciamo di lavoro.
    Secondo voi quando andremo a votare....?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi scommetterci...altrimenti i contributi versati andranno persi...addio quindi ai 1000€ al mese...a patto di non essere rieletti nella prossima legislatura...

      Stiamo parlando del 100% dei pentastellati...67% PD...57% gruppo misto...26% lega nord...14% FI...

      Vai di inciucio...super inciucio...

      Freccia

      Elimina
    2. Solo 1000 al mese? Sicuro?

      Elimina
    3. Il M5S vuole andare al voto subito, lo sta urlando tutti i giorni in tv e nei giornali...sono invece i dinosauri dei vecchi partiti che vogliono mettere le mani sui vitalizi...con Mattarella cds, e con le finte dimissioni di Renzi,in cui il bluff era già stato architettato per riottenere l'incarico, e allo stesso tempo far vedere agli italiani che lui " è di parola" dimettendosi, purtroppo penso si voterà nel 2018...ancora vi fidate di questa banda bassotti?

      Elimina
    4. X i neoeletti che raggiungono i 4 anni e 6 mesi...a quella cifra vanno aggiunte le indennità derivanti da eventuali future legislature e quelle lavorative...

      Freccia

      Elimina
    5. Lo sta' urlando chi?
      Grillo e qualche altro milionario col culo al caldo.
      Ipotizza di essere un deputato pentastellato che, prima delle scorse elezion,i ti arrabattavi per 4 soldi grazie a qualche interinale.
      Parecchi viste le loro denuncie dei redditi.
      Tireresti lungo per 9 mesi assicurandoti il vitalizio o urleresti a gran voce per votare subito?

      Elimina
  2. massimo gramellini

    Nel suo sabbatico prossimo venturo, Renzi farebbe bene a studiare le immagini del premier canadese Justin Trudeau mentre ascolta i ringraziamenti di un profugo siriano tamponandosi gli occhi con il fazzoletto. Sembra la solita marmellata dolciastra di buonismo. Ma la scena madre è così trattenuta e lieve da apparire spontanea. Trudeau ha la faccia giusta: mite e sgombra di arroganza. Magari nel tempo si rivelerà disattento ai temi sociali come tutti i leader di sinistra dell’ultimo ventennio, ma per ora trasmette una sensazione di disponibilità all’ascolto che fa di lui il politico più femminile del pianeta.
    Renzi invece, in questo simile all’odiato D’Alema, è il classico maschio alfa che per coprire le proprie fragilità deve dimostrare in ogni circostanza di essere più burbero degli altri. Anche ieri, davanti ai notabili del Pd, non ha nascosto il fastidio per essere costretto a perdere tempo in chiacchiere con persone che stima meno di una sua cravatta. Ma a nessuno piace essere trattato da mediocre. Tantomeno ai mediocri, che in qualunque consesso, e in quello in particolare, rappresentano la maggioranza. Ah, che futuro potrebbe ancora avere Renzi, se solo imparasse ad ascoltare Gotor, magari senza dargli retta, e a tamponarsi gli occhi con il fazzoletto quando parla Speranza.

    RispondiElimina
  3. Se vi comportate in modo serio avrete a che fare con gente seria. Giuseppe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, coi 4 clienti che abbiamo soddisfatto in settimana abbiamo mandato a Cuba piu' di 3000 cuc per le case de renta.
      La serieta' si misura anche in queste cose.

      Elimina
  4. Ciao Milco, dato dhe oggi siamo in argomento,data la tua esperienza, quali sono i periodi di alta e di bassa stagione in Cuba, con riferimento ai prezzi degli affitti e a quelli dei voli? da tenere in conto nel pensare al prossimo viaggio. grazie, Emilio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emilio
      Allora le case de renta considerano alta stagione da ottobre a fine marzo, in concomitanza con l'inverno europeo y el frio.
      Le case sul nostro sito indicano un prezzo di base che, solitamente, tende ad aumentare en alta temporada.
      I voli, tolti dicembre, luglio e agosto sono oramai accessibili a quasi tutte le tasche.

      Elimina
  5. Si ottiene sempre per quanto si è seminato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anche alle tue attente traduzioni...

      Elimina
  6. Ciao Milco
    Airbnb ha preso a Cuba?
    Ste

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ste prima lasciami dire che sono davvero bravi.
      da un paio di mesi Grande Torino e' anche da loro, li ho chiamati un paio di volte per capire bene come inserire il tutto.
      Un numero di Roma e non il solito cazzo di call centre albanese.
      Gentilissimi e disponibilissimi, la chiave del successo parte proprio da qua'.
      A Cuba sono entrati ma ho una serie di dubbi.
      Intanto il cliente paga loro e poi loro pagano te...il cubano questo non lo aguanta molto.
      Poi vottei capire come una societa' statunitense possa mandare bonifici a banche cubane visto el bloqueo.
      Quindi, come da noi, e' probabile che quelle case abbiano conti esteri...parenti ecc.
      Anche perche' il banco cubano intanto si prende la sua fetta, poi il bonifico e' carta canta.
      Se un tipo paga 30 quello arriva, il dueno non puo' sul registro, come sempre accade, indicare che paga la meta'.
      Quindi paghera' impuesta su 30....
      La vedo complicata la cosa.

      Elimina
    2. DOPO UNA MIA TELEFONATA....

      Ciao Milco,

      è trascorso poco più di un giorno da quando Maria S ha esaminato il tuo caso. Se questo è stato risolto, non sono necessarie ulteriori azioni da parte tua.

      Se hai ancora bisogno di aiuto da parte di Maria S, ti preghiamo di rispondere entro le prossime 24 ore altrimenti dovrai aprire un nuovo caso nel Centro Assistenza per contattare un membro del nostro team.

      Un caro saluto,
      il team di Airbnb

      Elimina
  7. Chi semina bene raccoglie...non ci sono cazzi.

    RispondiElimina
  8. Con tutta la gnagna cubana la verginità della prima figlia femmina non basta...capisci ammmmé...

    Freccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentivo sapendo di mentina caro Freccia.
      La mia storia con Claudia si e' trasformata in una solidissima amicizia, ben prima di Grande Torino,circa 3 anni fa, quando ha manifestato la voglia di un viaggio da noi e poi di un figlio.
      Per il primo ho gia' dato, per il secondo...fuori tempo massimo.

      Elimina
  9. Varadero is Varadero...parlando di business turistico...

    Ci sentiamo prox...

    Freccia

    RispondiElimina